• Home

Recensioni

Drammaturgia contemporanea in scena                                                             

Cerca una recensione

Asia

C’è un importante segmento della cultura letteraria italiana che da sempre si sofferma a riflettere sulla vita delle periferie urbane, delle borgate, dei grandi quartieri delle città esplose demograficamente e urbanisticamente nel novecento e soprattutto nel secondo dopoguerra. È un filone di ricerca, di elaborazione letteraria e di rispecchiamento artistico molto frequentato da scrittori e poeti e che poi, naturalmente, è tracimato nel cinema, nella canzone d’autore, nel teatro. Basta fare il nome di Pasolini e ricordarsi della sua passione per le borgate di Roma per capire la potenza, la fecondità e la profondità (anche diacronica) di questo filone d’ispirazione. Così vien fatto di pensare in relazione ad “Asia”, spettacolo costruito sul bel testo omonimo che l’autore, il medico e scrittore Antonio Ciravolo, ha pubblicato e poi ha voluto realizzare per la scena insieme con l’attrice catanese Tiziana Giletto. Uno spettacolo necessario, che sorprende per l’elegante, ruvida semplicità e per la

Leggi tutto

Email