Campsirago residenza

Campsirago Residenza è una fucina di produzione artistica che coinvolge le compagnie Pleiadi Art Productions, ScarlattineTeatro, Riserva Canini e Stradevarie.
Vi segnaliamo gli spettacoli, le novità e i progetti performativi  in cantiere nel 2017.

A.H.A.B - All heroes are bastard
è uno spettacolo sulla figura dell’eroe, nella sua relazione distruttiva o di salvaguardia della Natura e del Pianeta in cui viviamo. Quattro quadri per altrettanti assoli multimediali che prevedono l’interazione del performer con i media audiovisivi (videoproiezioni e live sound design).
Anteprima in forma di studio: febbraio 2017
Debutto: autunno 2017

PASSIONI
è un One Woman Show. Quattro personaggi femminili compongono un affresco di Donna, colta da diversi punti di vista. Il monologo della donna sull’autobus di Ascanio Celestini, Tess di Pinter, il dramma della passione tradita di Medea, la notte finale di Lotte Stern.
Pleiadi Art Productions in questa produzione sperimenta l’intrecciarsi tra il linguaggio del teatro d’attore e la ricerca sul paesaggio onirico ed emotivo creato da ombre e suono.
Anteprima in forma di studio: marzo 2017
Debutto: stagione estiva 2017

CHIUDI GLI OCCHI
ScarlattineTeatro
Giulietta De Bernardi e Marco Mazza si sperimentano dentro un mondo virtuale, inteso come raccoglitore di memorie, testimone di ciò che è stato: documenti, foto, download, video. E’ in questo contesto che subentra il videogame Limbo, un gioco in cui il protagonista, come un novello Orfeo, scende negli Inferi alla ricerca di Lei. Il luogo dell'ipotetico incontro diventa una zona di confine tra vita e morte, che divide lo spazio, dove luce e buio si alternano, la normale successione temporale cessa e i ricordi si impongono altalenanti tra voragine e leggerezza, ironia e drammaticità della solitudine.
Anteprima : Giardino delle Esperidi 2017

MOBY
Pleiadi Art Productions
Immagini e visioni fantasmagoriche composte da rifrazioni sperimentali di luci, costumi, video e scena, sono volte a sospendere tempo e azione.Pochi giorni di azione per quattro anni di nulla. Centrale è  l’elemento dell’attesa, silenzi in cui il visibile e l’invisibile si mescolano, in uno spazio drammaturgico simbolico e metafisico. La bianchezza dell’animale e la sua voce di violoncello guidano gli uomini e le donne di questo viaggio al raggiungimento di un personale sogno: ma il bianco che li guida, li chiama, li incoraggia, in fondo li acceca.

TALITA KUM
Riserva Canini
Talita Kum è la storia di un incontro: una creatura coperta di nero, che abita un luogo notturno e interiore, e una donna, immersa in un sonno profondo che si direbbe infinito. Poi, la creatura nera emerge e inizia a cercare: ci sono delle tracce da seguire, delle voci, vicine e lontane, che si mescolano tra loro, e tra queste, una musica, che chiede semplicemente di essere danzata.

HAMLET PRIVATE
ScarlattineTeatro
Le domande di Amleto sono anche le nostre domande.
Il suo esitare è anche il nostro esitare.
Un Amleto confidenziale, vicino, che abbandona il contesto teatrale tradizionale e accoglie un singolo spettatore nell’intimità di un caffè, un giardino o un foyer di teatro.
Un’esperienza privata ed esclusiva per parlare all’Amleto che sta dentro di noi attraverso il sistema divinatorio delle carte Talmeh.
 Lo spettatore si ritrova, al tavolo di un bar, a riscoprire Amleto, uomo contemporaneo e abisso di interrogativi.

Michele Losi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fulvia Crotti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.campsiragoresidenza.it

Email