Teatro su strada

Le prove su strada di uno spettacolo in corso di produzione sono seguite ogni giorno da un ragionamento pubblico,

a partire da un libro ogni volta diverso.

Dopo la collaborazione di Gelateria Popolare e Edizioni SEB27 (in prologo e parodo), la realizzazione di episodi e stasimi (fase centrale di teatrosustrada.2017) avviene tramite la collaborazione fra Compagnia Marco Gobetti e Libreria Il Ponte sulla Dora, Istituto di studi storici Gaetano Salvemini, Lumeria, ISM Italia e FuoriOnda.

Su strada, di fronte alla Libreria Il Ponte sulla Dora e alla Lumeria
Via Pisa angolo via Reggio, Torino

Giovedì 13 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da altri spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Leonardo Casalino ragiona in pubblico a partire dal volume "Il disperso di Marburg" di Nuto Revelli (Einaudi, 1994)

Venerdì 14 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Matteo Dominioni ragiona in pubblico a partire dal volume "Plotone chimico. Cronache abissine di una generazione scomoda" di Alessandro Boaglio (Mimesis, 2010)

Martedì 18 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Marco Brunazzi ragiona in pubblico a partire dal volume "Giorgio Bassani, prigioniero del passato e custode della memoria" di Sophie Nezri (Franco Cesati Editore, di prossima pubblicazione)

Mercoledì 19 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Cristian Barbato ragiona in pubblico a partire dal volume "L'agenda rossa di Paolo Borsellino" di Sandra Rizza, Giuseppe Lo Bianco (Chiarelettere, 2017)

Giovedì 20 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Alfredo Tradardi e Diana Carminati ragionano in pubblico a partire dal volume "ESCLUSI - La globalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento" a cura di Enrico Bartolomei, Diana Carminiati, Alfredo Tradardi (DeriveApprodi, di prossima pubblicazione)

Venerdì 21 luglio 2017
h 20.00 - episodio - prova pubblica su strada del futuro spettacolo "Gaddus alla Guerra Grande" (e di brani da spettacoli in repertorio della Compagnia Marco Gobetti)
h. 21.00 - stasimo - Anna Delfina Arcostanzo ragiona in pubblico a partire dal volume "La fabbrica del falso" di Vladimiro Giacché (DeriveApprodi, 2010)

Anche l'impianto di "episodi e stasimi" (fase centrale di teatrosustrada.2017) ricalca la struttura della tragedia greca, diluendola su una base temporale ampia (più giorni): in questo caso momenti spettacolari su strada (episodi) si alternano (per analogia, contrappunto o diretta attinenza) a occasioni di confronto pubblico (stasimi).

Lo spettacolo che si prova pubblicamente su strada (riguardo alle prove pubbliche: http://bit.ly/2lzCiKO) è  "Gaddus alla Guerra Grande" (rielaborazione drammaturgica di "Giornale di Guerra e di prigionia" di Carlo Emilio Gadda - dettagli: http://bit.ly/2sTxEKc), in corso di realizzazione (debutto il 27 settembre 2017 a Torino) nell'ambito del progetto "Riprendo la storia - L'Italia alla Grande Guerra" (di Istituto di studi storici Gaetano Salvemini e Compagnia Marco Gobetti, con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale - dettagli: http://bit.ly/2tYGXh6).

L’azione su strada avviene in base alla legge regionale 15 luglio 2003, n. 17 e alle integrazioni normative adottate dal Comune di Torino (R.P.U. - Titolo II, art. 24); oltre che in forza del DPR. del 28 maggio 2001 n. 311, che all’articolo 6 abrogò i commi primo e secondo dell’art.121 del TULPS (in base ai quali dovevano essere effettuate le richieste di iscrizione al Registro dei Mestieri Girovaghi e le richieste di permesso per le esibizioni).
 
Ass. cult. Compagnia Marco Gobetti
Torino - tel. +393470522739
www.compagniamarcogobetti.com

Email