L’Associazione ARIES TEATRO ED EVENTI , indice la XII edizione del festival dedicato alla drammaturgia breve
I CORTI DELLA FORMICA
direzione artistica Gianmarco Cesario.

A) REQUISITI D’ACCESSO ALLA SELEZIONE

1. Alla selezione possono partecipare autori che alla data del 30 GIUGNO 2017 abbiano compiuto il 18° anno di età, di qualsiasi nazionalità, con lavori in lingua italiana. Ciascun autore partecipa inviando un lavoro teatrale originale avente i requisiti indicati nel seguito.

2. Sono ammessi testi teatrali brevi la cui messa in scena sia non superiore a venti minuti, con uno o più personaggi, di qualunque genere drammaturgico. In fase di selezione saranno preferiti i testi che prevedono una messa in scena con più attori. I lavori possono prevedere parti cantate e inserzioni multimediali.

3. Il tema a cui i testi dovranno ispirarsi è:
“GUERRA E PACE”

4. I testi possono essere adattamenti o drammatizzazioni di opere originali (NON TEATRALI) purché l’autore dichiari esplicitamente la fonte. La mancata indicazione può esser motivo di esclusione dal concorso.

B) INVIO DEL MATERIALE PER LA SELEZIONE

5. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate a mezzo raccomandata entro il 31 AGOSTO 2017 (farà fede il timbro postale) all’indirizzo:
I CORTI DELLA FORMICA
c/o ARIES TEATRO ED EVENTI
Via Aniello Falcone 376
80127 NAPOLI
oppure a mezzo email all’indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

6. Alla domanda di partecipazione va allegata la seguente documentazione:
– Copione del lavoro partecipante (in tre copie nel caso d’invio postale);
– Scheda sintetica sul testo contenente:
a) una sinossi del lavoro di circa 500 battute;
b) il numero degli interpreti;
c) le note di regia;
d) una scheda tecnica dell’opera;
– una dichiarazione dell’autore che precisa se si tratta di un’opera originale, di un adattamento o di
una drammatizzazione;
– Curriculum dell’autore e del regista scelto, eventualmente, per mettere in scena l’opera;
– Curriculum degli interpreti
– Quota di partecipazione di 20,00 € versata con assegno circolare, o mediante bonifico bancario sul
Chi trasmette la documentazione in posta elettronica verserà entro dieci giorni la quota di
partecipazione, a pena di esclusione.

C) PARTECIPAZIONE AL FESTIVAL

1. I corti scelti saranno rappresentati (in gruppi di due o tre a sera) dal 17 al 21 ottobre 2017 presso la sala teatrale TRAM via Port’Alba 30, 80138 Napoli
2. Ogni autore dichiarerà di essere iscritto oppure di non essere iscritto alla SIAE. Nel caso di tutela del
3. testo, la quota SIAE sarà detratta dalla quota d’incasso spettante alla compagnia. Qualora l’autore sia tutelato, ma il testo proposto è inedito, l’autore è tenuto a depositarlo alla SIAE prima della messa in scena, pena l’esclusione
4. Per la partecipazione degli spettacoli è prevista una tassa di partecipazione (da far pervenire all’organizzazione entro e non oltre 7 giorni dalla data di conferma di partecipazione al Festival) dell’ammontare di € 30,00
5. Ogni autore farà pervenire all’organizzazione, entro i 15 giorni precedenti alla messa in scena del proprio lavoro, il certificato di agibilità della compagnia che eseguirà l’opera.
6. Ad ogni compagnia partecipante sarà dato in utilizzo il palco fornito di quinte con fondale nero, l’impianto luci e quello di fonica in dotazione della sala teatrale in cui avranno luogo le rappresentazioni.
7. Il personale addetto alle luci e alla fonica, nonché a qualsiasi altra necessità di scena dello spettacolo, sarà incaricato dal responsabile della compagnia al proprio interno. L’organizzazione, su richiesta del responsabile della compagnia, potrà fornire personale addetto alle prestazioni tecniche, con i costi a carico della compagnia.
8. Il comitato organizzatore trasmetterà agli autori selezionati l’invito a partecipare al festival. A quel punto gli autori o i responsabili della compagnia dovranno confermare la partecipazione con telegramma da inviare entro le 24h, quindi, sottoscrivere un contratto di partecipazione e il regolamento nonché fornire quelle informazioni (elenco definitivo del cast, approvazione delle date di rappresentazione, ecc.) che saranno richieste per predisporre il materiale pubblicitario, i libretti di sala e le iniziative d’informazione e di promozione.
9. Alle rappresentazioni assisterà una GIURIA composta da giovani allievi delle ultime classi delle scuole medie superiori che designerà il vincitore come MIGLIOR SPETTACOLO
10. I premi della critica saranno riconosciuti alle categorie: MIGLIOR TESTO, MIGLIOR REGIA, MIGLIOR ATTORE E ATTRICE da una giuria composta da critici teatrali
11. Il pubblico degli abbonati designerà invece il vincitore per la giuria popolare per ognuna delle due sezioni
12. Al termine di ogni rappresentazione pubblico e giuria avranno la possibilità di intrattenersi in un dibattito con i protagonisti e gli autori degli spettacoli

Napoli, 4 LUGLIO 2017
La Direzione Artistica

Stampa Email