Teatro Il Celebrazioni

IL CELEBRAZIONI
STAGIONE 2017/2018
LA PROSA

Da venerdì 10 a domenica 12 novembre 2017
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
LSD Edizioni presenta
LILLO & GREG in L’UOMO CHE NON CAPIVA TROPPO – LA SAGA
di Lillo & Greg
con Vania Dalla Bidia, Danilo de Santis e Marco Fiorini
Lillo & Greg tornano in teatro con la divertentissima commedia L’uomo che non capiva troppo – La Saga, una deliziosa pièce che prende spunto dall’acclamata serie presente nella trasmissione radiofonica “6-1-0”. Immaginate un uomo, Lillo, con una vita tranquilla e quasi anonima che all’improvviso fa un’incredibile scoperta: un mondo che non gli appartiene, fatto di spionaggio, intrighi e società segrete. Ciò in cui ha sempre creduto non è, come sembra, né l’amata moglie, né il migliore amico Greg. Comincia qui un cammino di suspense e mille peripezie fatto di misteri da svelare, interrogatori e sparatorie a metà fra “Matrix” e un film di James Bond dove una banda di cattivi sarà da sgominare e un progetto di dominio del mondo sarà da sventare. L’uomo non troppo comune Lillo cercherà di venire a capo di quest’incredibile situazione seguendo le incomprensibili istruzioni fornite dal suo mentore Greg.

Da venerdì 24 a domenica 26 novembre 2017
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Bananas srl, in coproduzione con ABC Produzioni, Teatro  Arte e Marche Teatro, presenta
GIUSEPPE ZENO in IL SORPASSO
dall’omonimo film di Dino Risi
con Luca Di Giovanni e con la partecipazione di Cristiana Vaccaro
e con Marco Prosperini, Simone Pieroni, Pietro Casella, Francesco Lattarulo e Marial Bajma Riva
adattamento teatrale Micaela Miano
musiche Massimiliano Pace
scenografie Alessandro Chiti
costumi Françoise Raybaud
regia Guglielmo Ferro
Il Sorpasso diretto da Dino Risi, uno dei grandi capolavori della commedia italiana, si trasforma per la prima volta in una pièce teatrale a più di cinquant’anni di distanza dall’uscita del film. Nei panni di Bruno, nella pellicola interpretato dal grande Vittorio Gassman, c’è l’attore Giuseppe Zeno, in quelli di Roberto la giovane promessa Luca Di Giovanni e nel ruolo di Maddalena Cristiana Vaccaro, l’esplosiva Maddalena nella fortunata serie TV “Un medico in Famiglia 10”, che recita nel doppio ruolo della moglie di Bruno e della zia di Roberto. Il Sorpasso, considerato come un manifesto dell’Italia del boom economico, rappresenta anche un grande road movie psicologico che lo rende contemporaneo. Al centro della vicenda i due protagonisti e il loro incontro/scontro, un intricato gioco di prevaricazioni, rivendicazioni, ambizioni, fughe, rinascite, silenzi e violenza.

Da venerdì 1 a domenica 3 dicembre 2017
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
La Pirandelliana presenta
REGALO DI NATALE
di Pupi Avati
adattamento teatrale Sergio Pierattini
con Gigio Alberti, Filippo Dini, Giovanni Esposito, Valerio Santoro e Gennaro Di Biase
aiuto regia Beatrice Tomassetti
scenografie Luigi Ferrigno
costumi Alessandro Lai
luci Pasquale Mari
regia Marcello Cotugno
Uno tra i più bei film di Pupi Avati, lucido, amaro e avvincente, Regalo di Natale diventa teatro e racconta sul palcoscenico la storia di quattro amici di vecchia data, Lele, Ugo, Stefano e Franco, che la notte del 25 dicembre s’incontrano per giocare una partita a poker. Viene coinvolto nel gioco da Ugo anche l’avvocato Santelia, un facoltoso industriale; il più ricco degli amici è invece Franco, proprietario di un cinema a Milano, l’unico ad avere le risorse economiche per poter entrare in competizione con l’avvocato. Tra Franco e Ugo i rapporti diventano tesi e il primo si lascia persino tentare dall’idea di rientrare a casa, la somma in gioco, che gli sarebbe utile alla ristrutturazione del cinema, alla fine lo convince però a restare. La partita, in origine amichevole, finirà per mettere in campo il bilancio della vita di ognuno dei personaggi tra fallimenti, sconfitte, tradimenti, menzogne ed inganni.

Giovedì 14, sabato 16 e domenica 17 dicembre 2017
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
La Pirandelliana, in coproduzione con Goldenart Production Srl e Artisti Riuniti Srl, presenta
AMBRA ANGIOLINI e MATTEO CREMON in LA GUERRA DEI ROSES
di Warren Adler
traduzione Antonia Brancati ed Enrico Luttmann
con Massimo Cagnina ed Emanuela Guaiana
aiuto regia Carlo Orlando
scenografie Laura Benzi
costumi Alessandro Lai
luci Pasquale Mari
regia Filippo Dini
La Guerra dei Roses, tratto dall’omonimo romanzo di Warren Adler e riadattato anche sul grande schermo da Danny De Vito, è una commedia noir dall’efferata cattiveria e dal ritmo serrato che mette a nudo le ipocrisie dell’istituzione familiare e del perbenismo della borghesia americana. La vicenda degli sventurati amanti è narrata con lo stile di uno Shakespeare pulp alla Tito Andronico, basti pensare alla sorte degli animali domestici. L’autore del romanzo porta a galla la rabbia repressa dei sentimenti soffocati nelle serene foto di famiglia realizzate in serie e si diverte a darle libero sfogo in un susseguirsi di cattiverie, vendette e violenze psicologiche; a condire il tutto un macabro sense of humor.

Da mercoledì 20 dicembre 2017  a domenica 7 gennaio 2018 (riposo: 23, 24, 25, 26 e 27 dicembre 2017 e il 1° e il 2 gennaio 2018 – date in abbonamento: 20, 21 e 22 dicembre 2017)
feriali ore 21.00 – domeniche e festivi ore 18.00 – 31 dicembre ore 21.30
Cronopios Sas, con la collaborazione del Teatro Il Celebrazioni, presenta
VITO e MARIA PIA TIMO in L’ARTUSI, BOLLITO D’AMORE
di Roberto Pozzi
aiuto regia Chiara Grazzini
regia Alessandro Benvenuti
Siamo a Firenze, sul finire dell'’800, nella grande cucina di un romagnolo illustre in cui odori di soffritto, inchiostro e lumi ad olio si diffondono nell'aria. Aneddoti, segreti, ingredienti e ricette sono racchiusi in un quaderno destinato a diventare uno dei libri più venduti al mondo, la Bibbia di ogni mamma italiana, “La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene”. Ma l'"Artusi", come lo si chiama in famiglia, chi l'ha scritto? Lui, Pellegrino, o la sua governante Marietta? Chi era il cuoco? Artusi, Marietta o il marito di lei? Chi mangiava meglio e di più? Marietta, l'Artusi o i suoi gatti? Tra ricostruzione storica e fantasia, amori e gelosie, in scena una commedia esilarante sulla nascita del libro che ha unito il gusto, la lingua e gli animi di un’intera nazione. Due grandi attori comici, Vito e Maria Pia Timo, apparecchieranno per il pubblico una tavola ricca di personaggi, risate, colpi di scena, piatti e portate da leccarsi i baffi.
Il 31 dicembre il brindisi di fine anno sarà offerto da Gino Fabbri Pasticcere.

Da venerdì 2 a domenica 4 febbraio 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Diana Or.l.S. presenta
VINCENZO SALEMME in UNA FESTA ESAGERATA!
con Nicola Acunzo, Vincenzo Borrino, Antonella Cioli, Sergio D’Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Giovanni Ribo’ e Mirea Flavia Stellato
scritto e diretto da Vincenzo Salemme
Dopo una prima stagione di successo fatta di una ricca tournée e di oltre 18.000 spettatori in sole tre settimane di messa in scena al Teatro Sistina di Roma, torna Una festa esagerata!, la brillante commedia scritta, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme. Lo spettacolo nasce da una necessità che l’autore e attore aveva in mente da tempo: raccontare in chiave realistica e divertente il lato oscuro e grottesco dell’animo umano. “Non dell’umanità intera ovviamente, ma di quella grande melassa/massa dalla quale provengo, quel blocco sociale che in Italia viene definito piccola borghesia. Volevo parlare delle cosiddette persone normali, di coloro che vivono nascondendosi dietro lo scudo delle convenzioni”, scrive Vincenzo Salemme. L’artista vede la nostra borghesia come un grande condominio, fatto di vicini che si scambiano favori ma che al contempo si pugnalano alle spalle. “L’idea dalla quale parto mi sembra efficace in questo momento storico fatto di conflitti internazionali, guerre di religione e odi razziali” chiarisce l’attore campano.

Da venerdì 9 a domenica 11 febbraio 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Bananas Proudaction |theatre presenta
TERESA MANNINO in SENTO LA TERRA GIRARE
Dopo 154 date nei teatri italiani con il suo spettacolo Sono nata il ventitré, con cui ha raccontato la sua infanzia, la sua vita e come è cambiato il mondo attorno a lei, Teresa Mannino torna in teatro con il suo nuovo spettacolo, che ancora una volta prende ispirazione dalla sua amata Sicilia.
Da venerdì 16 a domenica 18 febbraio 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Artisti riuniti Srl presenta
PEPPE BARRA in DON CHISCIOTTE
di Miguel de Cervantes
adattamento Maurizio De Giovanni
con Nando Paone e Serena Rossi
musiche Patrizio Trampetti
scene e costumi Marta Crisolini Malatesta
regia Alessandro Maggi
Il capolavoro di Cervantes, Don Chisciotte, nella riscrittura di Maurizio De Giovanni, già autore di numerosi racconti e romanzi e padre del commissario Lojacono de “I bastardi di Pizzofalcone”,  va in scena con gli esplosivi Nando Paone e Peppe Barra nei panni del bizzarro hidalgo spagnolo e del suo fido scudiero Sancho. Un viaggio ironico e profondo, alla ricerca di un’identità posseduta e ogni volta riscoperta nell’immaginario del romantico e nobile principio del bene contro il male. Nel caotico, dolorante e fecondo scenario di un secondo dopoguerra, immaginato dalla penna di De Giovanni, i personaggi muovono i loro passi come presenze salvifiche di un incontrastato mondo marcio. Con la regia evocativa e ricca di suggestioni di Alessandro Maggi lo spettacolo va in scena come una sottile inchiesta che conduce acutamente ad una riflessione su se stessi e su un mondo attraversato da perenni e universali controversie che, in ogni epoca, sono lo specchio della società.

Da venerdì 23 a domenica 25 febbraio 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
L’Isola Trovata srl presenta
STEFANO FRESI, GIORGIO PASOTTI, VIOLANTE PLACIDO e PAOLO RUFFINI
in SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
di William Shakespeare
adattamento di Francesco Bellomo e Massimiliano Bruno
con Claudia Tosoni, Dario Tacconelli, Rosario Petix, Zep Ragone, Maurizio Lops e Tiziana Scrocca
regia Massimiliano Bruno
Mito, fiaba e suggestioni contemporanee s’intrecciano continuamente senza soluzione di continuità all’interno di quest’originale versione del noto testo shakespeariano genialmente contaminato dalla fervida fantasia dell’adattamento. Sogno di una notte di mezza estate è un vero e proprio teorema sull’amore ma anche sul nonsense della vita degli uomini che si rincorrono e che si affannano per amarsi, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni. “Quello che voglio da questo Sogno è tirare fuori la dimensione inconscia che Shakespeare suggeriva neanche troppo velatamente. Puntellare con l’acciaio la dimensione razionale imprigionata nelle regole e nei doveri bigotti e rendere più libera possibile quella onirica, anarchica e grottesca. E così il nostro bosco sarà foresta, patria randagia di zingari circensi e ambivalenti creature giocherellone” scrive Massimiliano Bruno della sua regia.

Da venerdì 2 a domenica 4 marzo 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
itc 2000 presenta
GEPPI CUCCIARI in PERFETTA
di Mattia Torre
Perfetta è un monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. Una donna che conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno e che come tutti noi lotta nel mondo. Ma, per l’appunto, è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. Perfetta è la radiografia fisica, sociale ed emotiva di 28 comici e disperati giorni della vita della protagonista.

Da giovedì 8 a domenica 11 marzo 2018 (date in abbonamento: 9, 10 e 11 marzo 2018)
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Pragma srl e Razmataz Live presentano
CLAUDIA CARDINALE e OTTAVIA FUSCO in LA STRANA COPPIA
di Neil Simon
con Patrizia Spinosi, Lello Giulivo, Maria Rosaria Virgili, Nicola D’Ortona e Angela Russo
traduzione Luigi Lunari
progetto registico Pasquale Squitieri
scene Bruno Garofalo
costumi Maria Grazia Nicotra
regia Antonio Mastellone
Dopo l’anteprima al Teatro Augusteo di Napoli, la tournée italiana de La strana coppia di Neil Simon farà tappa al Teatro Il Celebrazioni di Bologna facendo ritornare sul palcoscenico, dopo oltre dieci anni, una tra le più grandi attrici italiane di tutti i tempi, Claudia Cardinale. Lo spettacolo vuole essere un omaggio al recentemente scomparso Pasquale Squitieri, che aveva fortemente creduto in questo progetto. La strana coppia racconta la forza che l’amore ha di unire le persone e sarà messa in scena dall’aiuto-regista prediletto di Squitieri, Antonio Mastellone, attraverso l’utilizzo dei suoi appunti di regia. In scena la versione al femminile della nota pièce teatrale che vedrà recitare insieme una vera "strana coppia" composta da Claudia Cardinale e Ottavia Fusco, i due grandi amori della vita di Pasquale Squitieri, la storica compagna di vita e l’ultima moglie.

Da venerdì 16 a domenica 18 marzo 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Compagnia Enfi Teatro e Teatro Stabile del Veneto presentano
ENNIO FANTASTICHINI e IAIA FORTE in TEMPI NUOVI
con Marina Occhionero e Nicola Ravaioli
scene Paola Comencini
costumi Antonella Berardi
scritto e diretto da Cristina Comencini
Tempi nuovi mette in scena un nucleo familiare investito dai cambiamenti veloci e sorprendenti della nostra epoca legati all’elettronica, ai mestieri, ai saperi e alle nuove relazioni, rappresenta il terremoto che sconvolgerà comicamente la vita dei quattro protagonisti. Giuseppe è uno storico che vive circondato da migliaia di libri, il figlio Antonio vola invece leggero nella sua epoca fatta di collegamenti rapidi e senza legami col passato, Sabina è la moglie di Giuseppe, una giornalista che ha seguito un corso di aggiornamento sull'elettronica per non essere sbattuta fuori dal giornale in cui lavora, e Clementina è la figlia maggiore della coppia che vive fuori casa. Giuseppe non vuole essere l'unico a portare tutto il peso del passato e della Storia: "Volevate fare faticare solo me, portare tutto il peso di quegli oggetti con le pagine? Mentre voi tranquilli, leggeri, veloci, giovani... No, non ci sto!", ed ecco che a farsi strada sarà un grande colpo di scena.

Da venerdì 23 a domenica 25 marzo 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
itc 2000 presenta
ALE e FRANZ in NEL NOSTRO PICCOLO. GABER, JANNACCI, MILANO
regia Alberto Ferrari
Nel nostro piccolo è il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha l’audacia, con le proprie idee, di vedere dentro la vita di ognuno, è il racconto delle sconfitte e delle paure che ci accompagnano, del coraggio di vivere storie non sempre vincenti. “La forza di trasmettere emozioni vere: i fallimenti di una vita, la delusione degli ideali, la conoscenza profonda di sentimenti penetranti, come l’amore. La gioia della vita. Gaber e Jannacci son questo, per noi. Gaber e Jannacci sono soprattutto la capacità di farci vedere che chi si muove e vive accanto al nostro fianco, chi cammina nelle strade, chi respira la nostra stessa aria, sono uomini, persone, uguali a noi” scrivono Ale e Franz, protagonisti assoluti di questa messa in scena che ripercorrerà la storia di Enzo Jannacci e di Giorgio Gaber che a loro volta hanno aiutato e guidato la riflessione di tanti altri artisti. “Un mondo , sofferto e gioioso, colorato e grigio, assolato e buio. Ma sempre e comunque un mondo vero, reale. Senza timori, senza remore. Tutto questo porteremo con noi, sul palco” scrivono ancora i due artisti.

Da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018
feriali ore 21.00 – domenica ore 18.00
Compagnia Enfi Teatro presenta
BIAGIO IZZO in MI MANDA PICONE…FU PASQUALE
dal film Mi manda Picone di Nanni Loy
adattamento Lucio Aiello
scenografie Luigi Ferrigno
regia Enrico Maria Lamanna
Nel 1984 Nanni Loy gira la fortunata pellicola con Giancarlo Giannini e Lina Sastri, Mi manda Picone, che narra la storia di un operaio dell'Italsider di Bagnoli che per protesta, alla chiusura della fabbrica, si dà fuoco in tribunale davanti al figlio piccolo e alla moglie. Il mondo sotterraneo dell’uomo, fatto di camorra e mazzette, verrà portato a galla da Salvatore, un disoccupato che aiuterà la moglie dell’apparente innocente suicida a chiarire dei misteri. Nella pièce teatrale ci si chiede che fine abbia fatto il bambino che assistette alla morte del padre. Elvio Porta, sceneggiatore insieme a Loy del film, ha scritto per il teatro uno spin-off che immagina dopo trentatré anni il figlio Antonio ormai adulto, disoccupato, sposato, forse futuro papà, esaurito e perseguitato da oscuri personaggi. In scena risate, suoni, rumori, ricordi di una Napoli che fu e che oggi non c'è più. E nel finale sotto gli occhi malinconici di Antonio la canzone “Assaje” di Pino Daniele, cantata da Lina Sastri, esploderà come un rimpianto, una speranza.

IN OPZIONE DI ABBONAMENTO:
Da mercoledì 11 a venerdì 13 gennaio 2017
ore 21.00
Promo Music, in collaborazione con il Comune di Foggia, presenta
VITTORIO SGARBI in MICHELANGELO
di e con Vittorio Sgarbi
Dopo lo straordinario successo dello spettacolo teatrale Caravaggio, Vittorio Sgarbi ritorna sul palcoscenico con una nuova esplorazione sull’universo del grande Michelangelo. La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si farà palpabile ai 5 sensi degli spettatori che saranno coinvolti dal racconto del Prof. Vittorio Sgarbi, dalla musica di Valentino Corvino e dalle immagini del visual artist Tommaso Arosio. Verrà così ricomposto un periodo emblematico, imprescindibile ed unico della storia dell’arte e, assieme all’ambizione di scoprire un Michelangelo inedito, non resterà che farsi sorprendere.  

PREVENDITE GIÀ APERTE:
Giovedì 16 novembre 2017
ore 21.00
EDOARDO BENNATO in concerto
Dopo il fulminante sold out di Torino del marzo 2016, finalmente il ritorno a teatro di una delle voci rock più amate, quella di Edoardo Bennato che arriverà per la gioia dei suoi fan bolognesi in concerto al Teatro Il Celebrazioni. L'artista riporterà sul palco la grinta, la poesia, l'intelligenza che lo contraddistinguono per più di due ore di rock. Torna il cantastorie che da quarant'anni con le sue canzoni immortala il mondo contemporaneo, sbeffeggia i potenti e inneggia alla forza umana del popolo narrando l'amore, il sentimento che da sempre ispira i poeti della canzone. In scaletta brani epici tratti dai concept-album "Burattino senza fili", "Sono solo canzonette", "Abbi dubbi", "Le ragazze fanno grandi sogni", " La fantastica storia del Pifferaio magico", fino all'ultimo lavoro, "Pronti a Salpare", album dell'ottobre 2016 in cui Bennato fotografa con la sua caratteristica ironica politica, la famiglia, i figli e il futuro senza mai dimenticarsi delle proprie radici.
PREZZI: I platea € 46,00 – II platea € 40,00 – balconata e palchi € 34,00

Giovedì 23 novembre 2017
ore 21.00
IL BALLETTO DI SAN PIETROBURGO in LO SCIACCIANOCI
musiche Pyotr Ilyich Tchaikovsky
coreografie Marius Petipa
con i solisti del Corpo di Ballo Saint Petersburg Classical Ballet Tradition
Amore, sogno e fantasia per lo Lo Schiaccianoci, uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica. Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo immergeranno gli spettatori nella celebre fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un'atmosfera fatata di festa, Lo Schiaccianoci, continua ad ammaliare i bambini e ad incantare i grandi. Per questa ragione è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. Dolciumi, soldatini, alberi di natale, fiocchi di neve, fiori che danzano, topi cattivi, principi azzurri e la conclusione segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, vi preparerà alla favolosa magia del Natale. PREZZI: I platea intero € 42,00 – I platea ridotto € 34,00 – II platea intero € 34,00 – II platea ridotto € 26,00 – balconata e palchi intero € 34,00 – balconata e palchi ridotto € 26,00  

Da giovedì 7 a domenica 10 dicembre 2017
giovedì e sabato ore 21.00 – venerdì e domenica ore 16.00
A-Group presenta
LE CIRQUE with the WORLD’S TOP PERFORMERS in ALIS

Lo show rivelazione Alis, applaudito da oltre 54.000 spettatori, arriva al Teatro Il Celebrazioni con le stelle mondiali del circo moderno che per la prima volta si esibiscono insieme. Gli artisti in scena hanno un palmares eccezionale, si sono esibiti nei più grandi show di tutto il mondo, hanno scritto la storia del circo moderno e continuano a farlo. L'idea è stata quella di riunirli per un Gran Galà internazionale dell'eccellenza circense contemporanea, uno show unico di 90 minuti senza interruzioni. Lo spettacolo Alis è presentato da Le Cirque World's Top Performers, un progetto che interpreta e promuove il circo moderno senza animali. PREZZI: platea platinum € 66,00 – platea gold € 55,00 – platea silver intero € 44,00 – platea silver ridotto bambino € 35,00 – balconata intero € 55,00 – balconata ridotto bambino € 44,00 – palchetti da € 44,00 a € 55,00

Sabato 23 dicembre 2017
ore 21.00
THE HARLEM SPIRIT OF GOSPEL CHOIR with Anthony Morgan in concerto

Dopo un tour internazionale fatto di successi, torna in Italia con il classico concerto musicale natalizio, The Harlem Spirit of Gospel Choir.  Mr. Anthony Morgan e il suo coro  faranno trascorrere al pubblico un'indimenticabile serata ricordando che l'obiettivo della musica gospel è quello di "diffondere la buona novella in tutto il mondo attraverso la gioia della musica". Sul palco le migliori voci del panorama gospel statunitense, culla di questo genere musicale, offriranno un repertorio misto di brani che dal classico si spingeranno verso rivisitazioni di brani moderni. Dall'Australia all'Argentina, dal Brasile al Canada, dal Giappone all'Africa fino ad arrivare in Europa (dall'Inghilterra alla Francia, dai Paesi dell'est alla Germania ed ora di nuovo in Italia) The Harlem Spirit of Gospel Choir ha sempre registrato il tutto esaurito. Il coro gospel vanta inoltre collaborazioni con artisti di fama internazionale, quali Steve Wonder, Diana Ross, Cindy Lauper e Aretha Franklin, e della partecipazione come background vocale al disco di Ray Charles "So Help me God". PREZZI: I platea intero € 30,00 – I platea ridotto € 25,50 – II platea intero € 25,50 – II platea ridotto € 21,00 – balconata e palchi intero € 21,00 – balconata e palchi ridotto € 17,00

Email