Premio Anima mundi

Il Premio, fondato nel 2003 da Ombretta De Biase con il Patrocinio del Comune di Milano, testimonia come l'eccellenza e la creatività femminile si esprimano autorevolmente

e largamente anche nell’arte drammaturgica. Si propone pertanto di offrire al pubblico e agli addetti ai lavori una selezione di copioni di qualità scritti da Autrici italiane che, con le loro Opere scritte nella complessa lingua del Teatro fondata sull’ineludibile Principio di rappresentabilità*, trattano, nei temi e nelle metafore, i dilemmi e le contraddizioni che caratterizzano la società in cui viviamo.

La Cerimonia di Premiazione si svolgerà a Milano nel mese di ottobre 2022, in data da definirsi, presso il Chiostro ‘Nina Vinchi’ del Piccolo Teatro, in via Rovello n. 2

Regolamento

Art 1 - Il copione, a tema libero, dovrà essere inviato, entro e non oltre il 30 Maggio 2022 in n. 3 (tre) copie, chiaramente dattiloscritte in corpo 12, di max. 20/25 pagine, solo pinzate e numerate, a: Premio Anima Mundi, c/o De Biase/Degani - via Cesare da Sesto 22 – 20123 Milano. Ogni copia dovrà riportare: nome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail dell’autrice, una breve nota biografica (max 10 righe), una sintetica sinossi del testo (max. 10 righe) e la dichiarazione di accettazione del regolamento firmata dall’autrice. Non sono ammessi rimaneggiamenti di testi preesistenti, teatrali o letterari. Si può partecipare con uno o al max 2 copioni.

Art 2 - Il Premio consiste nella presentazione in lettura scenica di uno o più brani tratti dalle Opere selezionate. I predetti brani potranno essere scelti, letti e interpretati dalle stesse Autrici o da attori o attrici di loro fiducia.

Art. 3 - A parziale copertura delle spese di allestimento e segreteria, è previsto, per ciascun copione, un contributo di € 50,00 (cinquanta), da inviare, tramite assegno bancario non trasferibile intestato a Raffaella De Biase. oppure tramite bonifico bancario a: Raffaella De Biase IBAN IT84E0503401695000000025704 con la causale: a parziale rimborso spese di allestimento e segreteria del Premio. La copia della ricevuta del bonifico andrà acclusa al plico del materiale cartaceo inviato. La segreteria declina ogni responsabilità per disguidi o smarrimenti.

Art. 4- La Giuria si riserva il diritto di non assegnare il Premio qualora il materiale pervenuto non sia stato ritenuto idoneo alla rappresentazione. Il materiale pervenuto non sarà restituito.

Art. 5-Le Autrici partecipanti al Premio saranno informate dei risultati, via mail, entro il 10 settembre 2022. Le Autrici premiate dovranno confermare la loro presenza

*In merito si consiglia di consultare il manuale sulla scrittura per il teatro, intitolato: Scrivere una commedia di successo in dieci passi’ di Ombretta De Biase, StreetLib, 2021

Per ulteriori informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa