• Home
  • Segnalazioni
  • Libri
  • Interior sites project a cura di Laura Bevione

I libri del mese

Interior sites project a cura di Laura Bevione

Pubblicazioni sul lavoro di Renato Cuocolo e Roberto Bosetti ce ne sono state già diverse grazie anche, oltre alla particolarità del loro teatro,  al travolgente successo dei loro progetti che dall'Australia all'Italia e poi anche in giro per il mondo, dall'inizio del millennio ad oggi, hanno coinvolto e colpito decine di migliaia di spettatori e critici. Questo volume, curato da Laura Bevione, ricercatrice affermata, critica, saggista e pedagoga teatrale, ha la particolarità di fornire ai lettori una panoramica completa e dettagliata sul lavoro della compagnia per tutta la durata (quasi vent'anni) del progetto "Interior sites", ed ha soprattutto il pregio di scegliere, per la trattazione dell'argomento, una forma originale e, a mio parere, certamente azzeccata, Tutti i 15 capitoli del libro sono infatti altrettante interviste alla coppia sui singoli spettacoli che hanno articolato il progetto ventennale. Formula azzeccata, dicevo, proprio perchè se c'è una caratteristica fondante nel teatro di Cuocolo Bosetti è proprio la rappresentazione della vita, della loro vita, comunicata allo spettatore in una forma poco mediata, dove la finzione assume un ruolo evanescente e quasi impercettibile nei confronti della verità. Verità dei luoghi: la loro casa, l'albergo, la strada ma anche la telefonata, verità delle storie raccontate, verità dei modi e dell'espressività. Un teatro fuori dai teatri dove lo spettatore è inevitabilmente coinvolto nell'azione scenica, non soltanto emotivamente, ma talvolta anche interattivamente. Il libro intervista dunque mi sembra una forma adatta a raccontare un teatro che è espressione diretta dei protagonisti, della loro vita, dei loro pensieri, delle loro esperienze. Un teatro iniziato in Australia, dove la compagnia ha ottenuto un riconoscimento onorevole: Flag company cioè compagnia di innovazione e ricerca rappresentativa a livello nazionale. Un teatro che ha ottenuto successi enormi per numero di repliche, internazionalità delle rappresentazioni, ospitalità a festival in tutto il mondo, riconoscimenti della critica e svariati premi. Un pezzo originale ed importante del "nostro" teatro. Il volume riporta la prefazione di Sergio Ariotti, un'ampia rassegna stampa internazionale, la teatrografia e la storia della compagnia, una galleria di belle foto di scena e il decalogo "Il teatro che voglio fare".

Interior sites project
il teatro di Cuocolo-Bosetti. IRAA theatre
a cura di Laura Bevione
Titivillus  2017
172 pagg. € 17,00

Per acquistare il volume

Stampa Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna