Campsirago residenza

CAMPSIRAGO RESIDENZA | Primissima infanzia e giovani

ScarlattineTeatro, Pleiadi, Stradevarie e Riserva Canini presentano le produzioni dedicate alla primissima infanzia e al teatro ragazzi in circuitazione per la STAGIONE 2019/2020.

NOVITÀ 2019

TRIEB_L’indagine
di Campsirago Residenza e Fattoria Vittadini
San Valentino, una donna all’interno di una stanza.
Cosa fa? Chi è? Cosa ha fatto?
Come un Teseo al femminile, la donna si perde nel labirinto e sa di non essere sola ...
Riflettendo sul concetto di unicità e complessità della persona, sulla coesistenza di luce e ombra in ogni identità, lo spettacolo mostra l'esperienza di una liberazione e di un'ammissione, muovendosi tra il teatro e la danza, tra una fitta scrittura drammaturgia e una coreografica.

ANGST­_ il dramma perfetto
di ScarlattineTeatro e Teatro La Caduta
Ispirato al romanzo Paura di Stefan Zweig e al noir di Rossellini, esplora i luoghi umbratili dell’inconscio, i meandri oscuri in cui si insinua la paura. Sentimento che  può essere paralizzante ma anche  innesco dello svelamento della propria identità.  Lo spettacolo è stato presentato in anteprima a Next  e ha la consulenza drammaturgica di Michele Panella.

MARBLELAND
di Stradevarie
Un monologo sferzante e ironico che racconta uno dei disastri ambientali più grandi d’Europa. Il marmo bianco di Carrara: come trasformare una risorsa unica al mondo in una montagna di polvere, il bluff della valorizzazione del rifiuto, la distruzione delle Alpi Apuane. Uno spettacolo di denuncia nato da un anno di ricerche e interviste a cavatori, imprenditori, scultori, camionisti e ambientalisti del mondo delle cave di ieri e di oggi.

VIAJO SOLO                         
di Pleiadi
Spettacolo di teatrodanza liberamente ispirato alle lettere di Frida Kahlo, narra l’incontro tra due solitudini femminili, accomunate da una medesima costrizione fisica e interiore, della quale la figura della grande pittrice messicana, è emblema. Costrizione da cui però si accende la sua immaginazione creativa e la sua arte.

TALITA KUM
di Riserva Canini
Un intimo e poetico viaggio che molto assomiglia a una febbre, a un mancamento, al fluire incessante della vita. “Magistrale quest’arte del mimo, questo chiaroscuro psicologico che raggiunge il pubblico senza una parola. Potenza insuperabile della mimica. Della musica. E della poesia.” V. Sardelli. Spettacolo pluripremiato di Teatro di figura, Talita Kum ha girato il mondo e  continua a riscuotere enorme successo di critica e pubblico.                       

IL MIO COMPLEANNO
di Riserva Canini
Un intenso dialogo interiore tra mondo onirico e mondo reale, un invito ad abbandonarsi alle vorticose correnti della mente. Un cammino tra il sogno e la coscienza lucida, in una confusione dilagante di corpo e di sensi. Parole, suoni, musica, immagini convergono insieme a creare un’esperienza ipnotica. Lo spettacolo coniuga il linguaggio dell’immagine animata attraverso il teatro d’ombre e la proiezione di sagome e acetati con la sonorizzazione in versione live.

MOBY DICK
di Pleiadi
Un grande classico come Moby Dick rappresenta la sfida di affrontare il mare dell’esistenza. In scena una grande assenza, quella del Capitano Achab e una grande attesa, quella della balena. “Trasferire l’impervia navigazione di Moby Dick dal romanzo che l’ha resa famosa al teatro, non era cosa facile e il regista, con i suoi bravissimi attori e attrici ha fatto la scelta felice di tenere insieme drammaticità e ironia, impennate virili e tenerezze impreviste, pause riflessive e accensioni di corpi in movimento.” Lea Melandri

HAMLET PRIVATE
di ScarlattineTeatro
Un Amleto confidenziale, vicino, che abbandona il contesto teatrale tradizionale e accoglie un singolo spettatore nell’intimità di un caffè, un giardino o un foyer di teatro. Un’esperienza privata ed esclusiva per parlare all’Amleto che sta dentro di noi attraverso il sistema divinatorio delle carte Talmeh.
Solo alla fine verrà rivelata la storia di Amleto, che nascerà dalle carte scelte dallo spettatore e interpretate dalla performer.

ANGELI DI TERRA  
di ScarlattineTeatro in collaborazione con Terrain d’Aventure di Losanna
SPETTACOLO TOUT PUBLIC    
Spettacolo-concerto in creazione in  cui azione teatrale e suoni live si fondono naturalmente. L’elemento focale della ricerca è la terra con le sue molteplici forme e passaggi di stato, come in una metamorfosi. Grazie all’utilizzo di una “macchina” speciale manovrata dai performer, la terra comincia a risuonare trasformando una manciata di terra in angelo.

NON HO L'ETÀ
di Riserva Canini
6-10 ANNI
Un viaggio, con toni ora lievi ora intensi, dentro il mistero del Tempo e delle sue infinite trasformazioni. Nell’impossibilità di spiegare a parole la natura cangiante  del tempo, un uomo e una donna ne seguono le tracce sulla terra, dove scorre e danza senza farsi afferrare, in un gioco che mescola il teatro d'attore con il teatro d'animazione. “È proprio l’emozione del tempo, ciò che per noi è precisamente il tempo.”

MILOEMAYA
di ScarlattineTeatro e As.Li.Co
0-3 ANNI
Un lungo tavolo bianco. Forchette, coltelli, cucchiai e cucchiaini. Piatti grandi, piccoli, lisci, tondi. Tazze e bicchieri. E il cibo non c’è?. Due bizzarri personaggi apparecchiano per un pranzo da re. Tutto diventa musica, canto, scoperta. Spettacolo multisensoriale e di esperienze tattili, che accompagna i primissimi passi dei neonati alla scoperta dei suoni  nel loro stato originale.

SISALE
di ScarlattineTeatro
0-5 ANNI
Partitura poetica che accompagna i bimbi allo stupore e alla meraviglia. Una piccola tartaruga parte per un viaggio. Passaggi in salita e discesa, avventure e incontri mentre il paesaggio di sale, bianco e incantato si trasforma. Il silenzio diviene suono, canto, nenia, culla, carezza.

CARTA CANTA
di Stradevarie
0-5 ANNI
Il progetto nasce dall’incontro tra arte figurativa, performativa e musicale. In scena una pittrice, un’attrice, una percussionista e tanta carta disegnata che prende vita e scorre, rotola e nevica in mille pezzetti. Alla fine i bambini disegnano l’ultima pagina. Realizzato con il supporto del progetto Small size, big citizens.

BUIO
di ScarlattineTeatro
0-5 ANNI
Un percorso sensoriale ed emotivo dalla luce al buio, all’inverso rispetto al vissuto dei piccolissimi, dal caldo del ventre materno alle luci del mondo.
Un rito, in cui i bimbi diventano parte di un percorso di scoperta e conoscenza. Candele, luci e torce aprono ad un immaginario evocativo. Un’esperienza di relazione che trasforma il gioco euristico in materia estetica.

SCATéNàTI
di ScarlattineTeatro
0-5 ANNI
Un viaggio in mare tra catene, catenelle e catenacci. Senza parole. Un lavoro visuale, plastico e sonoro sul legame con il mondo e con gli altri.
Uno spettacolo che crea  una relazione profonda con ogni bambino, coinvolto in un dialogo continuo e poetico. Suoni, luci, movimenti intensi e significanti che propongono ai bambini un’esperienza emozionante.

LUNATICA                          
di ScarlattineTeatro
+3 ANNI
Lunatica è un buffo personaggio che tenta di raggiungere la luna parlando ai bambini con le rime di Leopardi, Montale e Rodari. Uno spettacolo fatto d’aria, leggero come gli aeroplanini di carta in volo sulla platea, etereo come le bolle di sapone sospinte con un soffio sopra le teste dei bambini, soffice  come le piume planate sul palcoscenico.

SPETTACOLO DA PALCO E DA SPAZI APERTI

NASO D'ARGENTO
di Stradevarie
+3 ANNI
Ispirato alle “Fiabe Italiane” di Calvino. Una narrazione scoppiettante e coinvolgente. In scena una fisarmonica, un cesto di vimini, una piccola sedia e un’attrice che suona e stende calzini spaiati. A raccontare “Naso d’argento”, la versione popolare di Barbablù, sono pochi oggetti e alcuni disegni su tela in un alternarsi di recitazione, racconto, musica e interazione coi bambini.

DALL'ALTRA PARTE
di ScarlattineTeatro, Associazione 0432
e Giusy Quarenghi
in collaborazione con ERT FVG - teatroescuola
+4 ANNI
Dall'incontro tra due mondi, la terra e il cielo, nasce un legame forte e indissolubile. Poi avviene una separazione ma il viaggio continua. E il legame rimane e si trasforma.
Con pochi oggetti, la terra reale da toccare, la  poesia, la musica originale e le azioni dense di materia,  proviamo insieme a raccontare quei legami che vivono anche dall’altra parte.

LITTLE BANG
di Riserva Canini
+5 ANNI
“Come è cominciato tutto?” Lo straordinario universo poetico e immaginifico dei bambini si intreccia con le risposte della scienza a partire dalla teoria del Big Bang. Un’ipotesi immaginaria di come tutto abbia avuto inizio. Una silenziosa esplosione che continua ad accadere nelle galassie come nella mente e nella vita di tutti noi.

E IO NON SCENDERÒ PIÙ
di Stradevarie
In collaborazione con Teatro della Tosse
+3 ANNI
Spettacolo arrampicato liberamente tratto da “Il Barone rampante” di  Calvino. Tra fisarmoniche e acrobazie, un percorso di teatro tra la terra e il cielo, tra l’infanzia e l’adolescenza. Le avventure di un ragazzino che viveva sugli alberi in un mondo tutto suo, ma che riusciva a stare con gli altri come nessuno.

SPETTACOLO ITINERANTE O DA PALCO

24583 piccole inquietanti meraviglie
di ScarlattineTeatro
+6 ANNI
“Tutto giocato in rima da tre efficacissimi attori, un tenero e divertito omaggio alla diversità, sorretto da un ritmo di grande e raffinata teatralità” -  Hystrio
Partitura fisica per tre attori e venti palloncini nata dall’immaginario e dalle visioni di Tim Burton, Roald Dahl, Cesare Viviani. Tra atmosfere dark e l’onirico più tenero e rarefatto.

MIRAGGI MIGRANTI
di Stradevarie
+6 ANNI
Uno spettacolo di teatro di figura sul viaggio dei migranti. Un linguaggio semplice, ironico, straordinariamente comunicativo con le giovani generazioni, per approfondire il tema della migrazione e combattere i luoghi comuni. Al termine dello spettacolo il docufilm che racconta l'incontro con un gruppo di adolescenti della provincia del Bale.

Campsirago Residenza Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   039 9276070
Maura Di Vietri Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.campsiragoresidenza.it

Email