Profondità non espresse

Al teatro Patafisico Via Gaetano La Loggia 5, Palermo l'8 Maggio alle ore 21.00 “Profondità non espresse”

è il nome che meglio si sposa con il contenuto drammaturgico di questo testo, una sorta di viaggio all’interno di un luogo tortuoso, ampio e variegato quale quello della mente. Un percorso che parte dall’interno per arrivare all’esterno, mettendo in evidenza stati d’animo, dubbi, perplessità e traumi. Ma “Profondità non espresse” rappresenta anche un modo di essere, di vivere e di relazionarsi con il mondo esterno, al fine di far riflettere lo spettatore, e invogliare quest’ultimo, a soffermarsi sulla contemplazione del quotidiano.


Email