• Home
  • Segnalazioni
  • Libri
  • Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai a cura di V. Valentini

I libri del mese

Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai a cura di V. Valentini

Sull'opera di Franco Scaldati non sono moltissimi gli studi e saggi ma, cosa abbastanza sorprendente, le pubblicazioni di questo tipo sono a tutt'oggi comunque più numerose delle opere drammatiche, poetiche e letterarie diffuse dall'editoria specializzata. Pur trattandosi di un numero di drammaturgie e lavori di altro genere letterario piuttosto cospicuo, le opere edite sono circa una dozzina. Sintomo possibile che Scaldati abbia suscitato maggiormente l'interesse degli studiosi che del pubblico. Oppure che si tratti, vista la scarsa circuitazione degli spettacoli della sua compagnia, di un'esperienza di alto contenuto artistico ma che non ha ottenuto la giusta attenzione dei teatri e di conseguenza del pubblico. Il volume che presento è una significativa raccolta di interventi realizzati in un percorso a tappe che si è svolto nell'arco di circa un anno attraverso numerose giornate di studi dedicate alla figura del drammaturgo siciliano. Valentina Valentini, studiosa che ha dedicato molta parte della sua ricerca a Franco Scaldati, ne ha curato la raccolta, premettendo che si tratta di un primo contributo di questo tipo cui ne faranno seguito altri. Il volume consta di undici saggi redatti da ricercatori e studiosi e di tre interventi di "compagni di viaggio" di Scaldati. L'approccio utilizzato in buona parte degli articoli accademici è quello comparativo con figure importanti della letteratura contemporanea: Pasolini, Pirandello, Testori, Muller, Handke. Altri interventi approfondiscono la natura poetica e musicale dell'opera di Scaldati, altri ancora osservano le sue tematiche con un taglio specifico: le figure feminili, gli aspetti teologici, i personaggi animali. Più coinvolgenti, a mio parere, sono i tre articoli che chiudono il volume firmati da chi ha condiviso il lavoro di Scaldati in tre momenti diversi. Da essi emerge chiara l'umanità del drammaturgo, in una dimensione che ne fa comprendere molto bene lo stile, le caratteristiche dei lavori e le scelte poetiche, tematiche e linguistiche. Di tutti gli autori degli interventi il volume riporta essenziali note biografiche. Molto dettagliata infine la bibliografia su Scaldati in chiusura di pubblicazione.

Acquista il libro

Il teatro è un giardino incantato dove non si muore mai
Intorno alla drammaturgia di Franco Scaldati
a cura di Valentina Valentini
Titivillus 2019
213 pagg. € 16,00

Stampa Email