L’uomo e il mare di Plastica

Sergio Procopio
presenta
L’uomo e il mare di Plastica regia Carlo rossi

Il cambiamento Climatico è in atto ma lo possiamo fermare, educare noi e le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e necessario, ed è per questo che siamo lieti di proporvi uno spettacolo molto particolare divertente, coinvolgente, per tutte le età e attuabile in ogni luogo.

Uno spettacolo che parla dell’uomo, quell’uomo che messo di fronte all’immensità e alla bellezza della natura non capisce il suo ruolo di custode e ne fa scempio.
Lo spettacolo è una avventura in alto mare fatta di creatività, improvvisazione e fantasia che passa attraverso uno dei più grandi romanzi di tutti i tempi “il vecchio e il mare di Ernest Hemingway “
il tutto senza parole ma con la potenza del silenzio ove nessuno può tapparsi le orecchie talmente è assordante.
Il divertimento, l’emozione e la meraviglia sono il l’insieme di ciò che si vive durante lo spettacolo.

IMPORTANTE SAPERE CHE:

1.     Alla fine della rappresentazione, è previsto un dibattito per rispondere alle domande e alle curiosità degli studenti
2.     Lo spettacolo si può allestire anche in spazi non convenzionali, come: palestra, aula magna o un salone
3.     La nostra compagnia è provvista di tutto il materiale necessario per allestire lo spettacolo in totale autonomia.
4.     E’ inoltre possibile effettuare due o più repliche nella stessa giornata.

Per maggiori informazioni telefonate senza impegno al n. 380.52.52.684
Centro di Produzione Teatrale di Sergio Procopio Cell. 3805252684         Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email