Directors Lab Mediterranean

E' bandita la seconda edizione del Directors Lab Mediterranean (DLM) che si svolgerà in Spagna al Teatre de Lliure di Barcellona


Seguendo il modello del Directors Lab del Lincoln Center Theater di New York, DLM ha l'obbiettivo di fornire ai registi provenienti da tutto il mondo l'opportunità di incentivare tra loro connessioni e scambi culturali. Il DLM esplora il Mediterraneo come fonte di nuove tematiche, storie e tradizioni teatrali, esplorando questa regione come un’entità artistica invece che politica. La prima edizione del Lab e’ stata lanciata a Beirut a luglio 2019 con 20 registi partecipanti dalla Giordania, Spagna, Francia, Italia, Canada, Russia, Australia, India, Stati Uniti e Grecia. Per connettere e condividere conoscenze, esperienze, energia, creatività.
Tra gli ospiti speciali siamo stati onorati di avere: Dimitris Tsiamis ed Eleni Chatzigeorgiou dalla Grecia, Motus dall'Italia e Agrupación Señor Serrano dalla Spagna. Il Lab continua a ruotare ogni anno intorno al Mediterraneo in altre città ospitanti e quindi nel 2020 si svolgerà a Barcellona.
Questi alunni del LCT Lab membri del Comitato Direttivo Esecutivo del DLM includono Mohammad Banihani dalla Giordania, Anna Kapousizi dalla Grecia, Lisa Nava dall'Italia e Juan Carlos Martel Bayod dalla Spagna. Parlando per conto del comitato esecutivo Anna Kapousizi dice: “E' tempo di spostare l'attenzione dai principali media per poter vedere cosa succede fuori dallo schermo e intorno all'area mediterranea in termini culturali e artistici. Sentiamo che è importante per noi, come artisti del Mediterraneo, unirci e riscoprire le nostre radici comuni che alimentano il nostro lavoro creativo. E' questo sentimento di mutua connessione culturale che vogliamo condividere con il resto del mondo.”
Il gruppo spiega gli obiettivi del DLM nel sito web, “anche se i paesi intorno al Mediterraneo sembrano condividere caratteristiche comuni non ci sono abbastanza organizzazioni o istituzioni artistiche che possano dare la possibilità agli artisti del Mediterraneo di comunicare tra loro e scambiarsi metodi e tradizioni teatrali. Directors Lab Mediterranean ha l'obiettivo di unire le voci dei paesi del Mediterraneo su un piano artistico e creare un luogo di scambio di idee per i registi da tutto il mondo, venendo in contatto con l'eredità artistica e drammaturgica dell'area Mediterranea.
DLM, come gli altri laboratori di regia gemelli del LCT Directors Lab di Los Angeles, (Directors Lab West), Chicago (Directors Lab Chicago), Toronto (Directors Lab North) e Melbourne (Directors Lab Melbourne), offre una serie di workshops, sessioni di interscambio, prove teatrali e discussioni con i principali artisti ospiti provenienti da tutto il Mediterraneo. DLM inizierà la sua seconda edizione il 13 luglio 2020 presso il prestigioso Teatre de Lliure di Barcellona. La seconda edizione del Lab durerà 10 giorni, terminando il 23 luglio 2020.
I registi emergenti e di metà carriera di tutto il mondo sono invitati ad iscriversi al Lab. La durata del Lab sarà di 10 giorni e accetterà circa 20 registi. Il Lab è gratuito per coloro che supereranno la valutazione.

Il DLM accetta le domande fino al 20 dicembre 2019 attraverso il sito web http://directorslabmed.org dove sono disponibili ulteriori informazioni e dettagli riguardo l'applicazione.

Domande riguardanti il Lab e la sua applicazione possono essere inviate attraverso il
website del DLM:
http://directorslabmed.org/application/

DLM chiede cortesemente che questa nuova opportunità possa essere condivisa tra potenziali artisti e organizzazioni teatrali della vostra area.
“Per noi DLM significa un luogo per scambiare conoscenze creative ed entrare in contatto con il patrimonio drammaturgico dell'area del Mediterraneo,” dice Sahar Assaf, direttrice artistica del DLM. Assaf spiega che “il DLM è stato fondato nel gennaio 2018 in un incontro ospitato dalla Theater Initiative all'Università Americana di Beirut in presenza di Anne Cattaneo, fondatrice del Lincoln Center Theater Directors Lab, e registi dal Libano, Giordania, Inghilterra, Stati Uniti, Italia, Grecia e Spagna, tutti partecipanti delle passate edizioni del Lincoln Center Theater Directors Lab.



Email