Finalisti Premi Ubu

Irriducibile e sempre in mutamento il Premio Ubu per il teatro giunge alla soglia della quarantaduesima edizione, preparandosi a ricreare, come ogni anno,

una densissima festa che unisce artisti, critici e spettatori di diverse vedute in un unico respiro. Come è ormai consuetudine la cerimonia di consegna dei premi si terrà al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano (in via Rivoli 6) in diretta radiofonica su Rai Radio3 (#premiubu2019). Promosso dall’Associazione Ubu per Franco Quadri – volta a valorizzare l’opera del grande critico e editore milanese (1936-2011) che l’ha fondato – il riconoscimento più ambito del teatro italiano sarà infatti protagonista di “Radio3 Suite”, che trasmetterà in diretta radiofonica l’intera premiazione lunedì 16 dicembre alle 20.30 precise (ingresso libero fino a esaurimento posti). Il Premio Ubu 2019 è realizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con il lavoro del Comitato di gestione dei Premi Ubu 2019.

17 le categorie, dallo Spettacolo dell’anno (italiano) a quello straniero, con l’inserimento di nuove voci distinte per Luci e Costumi, e, da qualche anno, di un premio al Migliore spettacolo di danza per il quale sono stati invitati a votare critici del settore. Particolare attenzione ai giovani con le categorie del Miglior attore o performer e Miglior attrice o performer under 35, ai percorsi dietro le quinte con il premio al Migliore curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice, e alla drammaturgia, con una doppia categoria per premiare i testi o le scritture drammaturgiche sia italiane che straniere. Allo scopo di tenere vivo lo spirito del premio, ideato e realizzato da Franco Quadri, l’Associazione ha lavorato anche quest’anno documentando la stagione di riferimento in un nutrito database che raccoglie quasi 700 spettacoli prodotti in Italia tra il 1° settembre 2018 e il 31 agosto 2019.
La quarantaduesima edizione del Premio Ubu – realizzato completamente in forma di referendum – è occasione di un processo di coinvolgimento di energie collettive, persone del teatro italiano che sostengono l’Associazione per porre rimedio all’insufficiente sostegno delle istituzioni, dove compare dall’anno scorso il MiBACT, ma dove spicca l’assenza del Comune di Milano. Si è dunque costituito dal 2018 un Comitato di gestione composto da alcuni dei critici votanti (Lorenzo Donati, Roberta Ferraresi, Laura Gemini, Graziano Graziani, Rossella Menna, Leonardo Mello). La redazione del database 2019 è stata curata da Altrevelocità. Le votazioni sono state coordinate da Leonardo Mello. In segreteria Marzio Badalì.
Sono 60 i referendari che hanno preso parte alla votazione dei Premi Ubu 2019, come sempre svoltasi in due fasi: dapprima l’invio delle preferenze da parte di ogni votante, cui seguirà nei prossimi giorni il ballottaggio che decreterà i vincitori. Gli esiti del ballottaggio includono per ogni categoria i tre lavori che hanno totalizzato il maggior numero di voti (si registrano più titoli in caso di parità di voti al terzo posto). Quasi 50 i candidati alle nomination, che vengono riportati in rigoroso ordine alfabetico.

IL DATABASE CON MATERIALE VIDEO
Novità dell’anno è la messa online del database che comprende tutte le produzioni del teatro italiano, completo di alcuni materiali video che i votanti potranno utilizzare per approfondire la propria conoscenza delle opere e degli artisti candidati. Consultabile al seguente link: https://premi.ubuperfq.it/premiubu/pages/

TEATRI IN PROVA: un affondo sugli Ubu a Rai Radio3 lunedì 9 dicembre alle 22.50
La stretta collaborazione con Rai Radio3 – con cui il Premio Ubu intrattiene una relazione storica, intensificatasi negli anni con esiti di grande ascolto e partecipazione del pubblico social – permette a questa festa unificante del teatro italiano di farsi anche occasione di approfondimento e riflessione e, insieme, di “gioco”, come è nella natura del Premio, come era nella linea editoriale e critica del Patalogo, lo storico annuario del teatro italiano diretto da Franco Quadri, edito da Ubulibri. Ed è un modo per raccontare a un pubblico più ampio che cosa sono stati, che cosa sono e che cosa potranno essere in futuro questi Premi che rappresentano un patrimonio nazionale. A questo proposito Radio3 realizzerà una puntata speciale di “Teatri in prova” dedicata alle nomination lunedì 9 dicembre alle 22.50 (a cura di Laura Palmieri).

LITTLE UBU PALACE. NOMINATION IN ROULOTTE, AL DAMSLAB DI BOLOGNA
L’annuncio delle Nomination 2019 è stato oggetto di una giornata di festa e confronto critico a Bologna, in collaborazione con Cineteca di Bologna e DAMSLab, che ha ospitato l’iniziativa, realizzata con il contributo del Comune di Bologna, a cura di Associazione Ubu per Franco Quadri e Filippo Andreatta-OHT. A irradiare il programma è stata la biblioteca Ubulibri temporaneamente allestita in una roulotte in piazzetta Pier Paolo Pasolini. Vi hanno partecipato, coordinati da Massimo Marino, critici e studiosi (Gerardo Guccini, Renata M. Molinari, Gianni Manzella, Laura Gemini, Graziano Graziani) e alcuni candidati (Maddalena Parise e Alessandro Ferroni del collettivo lacasadargilla di Lisa Ferlazzo Natoli, Marina Occhionero, Matilde Vigna, Daniele Fedeli, Angelo Savelli (di Pupi e Fresedde per il testo di Blanco), Elena Di Gioia, Andrea Argentieri, Emanuela Dall'Aglio, Stefano Tè, Daria Deflorian, Lino Musella, Valter Malosti).

L’Associazione Ubu per Franco Quadri ringrazia…
il Comitato di gestione e la redazione dei Premi Ubu 2018; tutte le compagnie che hanno inviato i materiali o compilato l’apposito form; tutti i critici che hanno partecipato alla votazione; tutti i soci dell’Associazione Ubu per Franco Quadri; Marino Sinibaldi e Rai Radio3; Roberta Paltrineri del DAMSLab di Bologna. Il logo dell’Associazione è di Andrea Lancellotti. Un ringraziamento particolare per la generosa ospitalità del Premio Ubu 2019 e precedenti a Sergio Escobar e il Piccolo Teatro di Milano.

PREMI UBU 2019

Risultati della prima votazione
I candidati al ballottaggio (in rigoroso ordine alfabetico)

Il Premio Ubu alla carriera e i Premi Speciali restano riservati fino alla serata della premiazione.

Spettacolo di teatro
Aminta da Torquato Tasso, regia di Antonio Latella (stabilemobile)
La classe di Fabiana Iacozzilli (CrAnPi)
Quasi niente di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini (A.D. / Teatro di Roma / Teatro Metastasio di Prato / Ert)
Un nemico del popolo di Henrik Ibsen, regia di Massimo Popolizio (Teatro di Roma)

Spettacolo di danza
Bermudas Forever di Michele Di Stefano (MK 2019)
Mbira di Roberto Castello (Aldes)
Nudità di Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni (Compagnia Virgilio Sieni)

Curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice
Elena Di Gioia (Agorà)
Michele Mele
Settimio Pisano (Primavera dei Teatri)

Regia
Fabiana Iacozzilli (La classe)
Lisa Ferlazzo Natoli (When the Rain Stops Falling)
Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)
Valter Malosti (Se questo è un uomo)

Attrice o performer
Licia Lanera (Cuore di cane)
Maria Paiato (Un nemico del popolo)
Milvia Marigliano (Lo Psicopompo)

Attore o performer
Lino Musella (The Night Writer)
Massimo Popolizio (Un nemico del popolo)
Michelangelo Dalisi (Aminta)

Attrice o performer Under 35
Elena Cotugno
Marina Occhionero
Matilde Vigna

Attore o performer Under 35
Andrea Argentieri
Daniele Fedeli

Scenografia
Fiammetta Mandich (La classe)
Paola Villani (Il canto della caduta)
Stefano Tè, Dino Serra, Massimo Zanelli (Moby Dick)

Costumi
Andrea Viotti (I giganti della montagna)
Emanuela Dall’Aglio (Naturae)
Gianluca Falaschi (Orgoglio e pregiudizio e When the Rain Stops Falling)

Disegno luci
Gianni Staropoli (Quasi niente)
Luigi Biondi (When the Rain Stops Falling)
Simone De Angelis (Aminta)

Progetto sonoro o musiche originali
Gup Alcaro (Se questo è un uomo)
Hubert Westkemper (Lo Psicopompo e La classe)
Tommaso Q. Danisi (Cuore di cane)

Nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica (messi in scena da compagnie o artisti italiani)
In nome del padre di Mario Perrotta
L’abisso di Davide Enia
Si nota all’imbrunire di Lucia Calamaro

Nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica (messi in scena da compagnie o artisti italiani)
Les époux di David Lescot
Tebas Land di Sergio Blanco
When the Rain Stops Falling di Andrew Bovell

Spettacolo straniero presentato in Italia
El bramido de Düsseldorf di Sergio Blanco
Imitation of Life di Kata Wéber, regia di Kornél Mundruczó
The Repetition - Histoire(s) du théâtre di Milo Rau

Email