Spettacoli primissima infanzia e giovani

ScarlattineTeatro, Pleiadi, Stradevarie e Riserva Canini presentano le produzioni dedicate alla primissima infanzia e alle nuove generazioni in circuitazione per il 2020.

Due nuove produzioni sono dedicate al tema delle piante e della salvaguardia del pianeta: Alberi maestri kids di Pleiadi, una versione di Alberi maestri ricreata per bambini e ragazzi, e Angeli di terra di ScarlattineTeatro, un’esperienza sonora e percettiva di come vita e suono siano indissolubilmente legati, un rito di trasformazione della materia che riporta fertilità alla terra. Campsirago Residenza propone poi quest’anno un'originale lettura interattiva di Favole al telefono di Rodari che vede coinvolti tutti gli artisti e le compagnie di Campsirago.

NOVITÀ 2020

ANGELI DI TERRA  
di ScarlattineTeatro in collaborazione con Terrain d’Aventure di Losanna
SPETTACOLO TOUT PUBLIC   
Nel tempo del sogno e in un luogo dove la vita sembra essere scomparsa, appaiono due creature e una strana macchina. Risuonano suoni, rumori, vibrazioni. Un respiro di parole accompagna un misterioso rito. Un secchio di terra produce un suono. Un microfono lo registra. E la terra inizia a essere setacciata, amalgamata, modellata; freme, disegna figure, si trasforma attraverso l’acqua, l’aria, l’impalpabilità della poesia e il suono: ed è proprio da quella musica, che esiste anche quando tutto sembra inanimato, che la vita rinasce. La terra torna a essere feconda salvando metaforicamente ciò che di più prezioso e in pericolo abbiamo: la vita delle piante.

ALBERI MAESTRI KIDS
di Pleiadi
+5 ANNI
Un'esperienza itinerante alla scoperta dell’incredibile mondo degli alberi. Un entusiasmante percorso  d’incontro con il mondo vegetale, con la sua intelligenza e la sua capacità di  risolvere situazioni complesse e agire in rete. Un’esperienza sonora, poetica e visiva per scoprire la straordinaria comunità degli alberi, gli esseri viventi più antichi del pianeta che, come grandi giganti, assistono al passaggio delle generazioni, alle ere glaciali, così come al movimento di un piccolo insetto sulla loro corteccia. I bambini seguiranno delle guide in un percorso che li condurrà in modo divertente e coinvolgente alla scoperta della vita delle piante, incontrandone diverse specie, interagendo attraverso i sensi e incontrando creature fantastiche del bosco.

FAVOLE AL TELEFONO
di Campsirago Residenza
+4 ANNI
In occasione dei cento anni dalla nascita di Gianni Rodari, un’originale lettura animata delle Favole al telefono: il grande classico viene riletto coinvolgendo i bambini in un gioco interattivo. La lettura, interpretata di volta in volta da un attore o un’attrice di Campsirago Residenza, vede in scena un curioso personaggio che porta con sé una vecchia valigia, un telefono a rotella e un grande libro. Il personaggio si sistema, appoggia la valigia e il telefono suona: dall’altra parte della cornetta c’è quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina telefonare alla sua bambina per raccontarle una storia. Interagendo con l’attrice/attore saranno i bambini a scegliere tra le storie che il ragionier Bianchi propone quelle che vogliono ascoltare.

NON HO L'ETÀ
di Riserva Canini
6-10 ANNI
Un viaggio, con toni ora lievi ora intensi, dentro il mistero del Tempo e delle sue infinite trasformazioni. Nell’impossibilità di spiegare a parole la natura cangiante  del Tempo, un uomo e una donna ne seguono le tracce sulla terra, dove scorre e danza senza farsi afferrare, in un gioco che mescola il teatro d'attore con il teatro d'animazione. Il suo scorrere viene narrato attraverso una creatura che si trasforma e, insieme, attraverso i fili del tempo animati dai due attori. Corde che si intrecciano, si sdoppiano, si spezzano e si ricompongono, così come i legami della vita. Il Tempo diviene allora percezione emotiva, intuizione poetica, meraviglia. “È proprio l’emozione del tempo, ciò che per noi è precisamente il tempo.”

TEATRO RAGAZZI

LITTLE BANG
di Riserva Canini
+5 ANNI
“Come è cominciato tutto?” Lo straordinario universo poetico e immaginifico dei bambini si intreccia con le risposte della scienza a partire dalla teoria del Big Bang. Un’ipotesi immaginaria di come tutto abbia avuto inizio. Una silenziosa esplosione che continua ad accadere nelle galassie come nella mente e nella vita di tutti noi.
Image

E IO NON SCENDERÒ PIÙ
di Stradevarie
+3 ANNI
Spettacolo arrampicato liberamente tratto da “Il Barone rampante” di  Calvino. Tra fisarmoniche e acrobazie, un percorso di teatro tra la terra e il cielo, tra l’infanzia e l’adolescenza. Le avventure di un ragazzino che viveva sugli alberi in un mondo tutto suo, ma che riusciva a stare con gli altri come nessuno.

SPETTACOLO ITINERANTE O DA PALCO

NASO D'ARGENTO
di Stradevarie
+3 ANNI
Ispirato alle “Fiabe Italiane” di Calvino. Una narrazione scoppiettante e coinvolgente. In scena una fisarmonica, un cesto di vimini, una piccola sedia e un’attrice che suona e stende calzini spaiati. A raccontare “Naso d’argento”, la versione popolare di Barbablù, sono pochi oggetti e alcuni disegni su tela in un alternarsi di recitazione, racconto, musica e interazione coi bambini.

DALL'ALTRA PARTE
di ScarlattineTeatro, Associazione 0432
e Giusy Quarenghi
in collaborazione con ERT FVG - teatroescuola
+4 ANNI
Dall'incontro tra due mondi, la terra e il cielo, nasce un legame forte e indissolubile. Poi avviene una separazione ma il viaggio continua. E il legame rimane e si trasforma.
Con pochi oggetti, la terra reale da toccare, la poesia, la musica originale e le azioni dense di materia,  proviamo insieme a raccontare quei legami che vivono anche dall’altra parte.

LUNATICA                          
di ScarlattineTeatro
+3 ANNI
Lunatica è un buffo personaggio che tenta di raggiungere la luna parlando ai bambini con le rime di Leopardi, Montale e Rodari. Uno spettacolo fatto d’aria, leggero come gli aeroplanini di carta in volo sulla platea, etereo come le bolle di sapone sospinte con un soffio sopra le teste dei bambini, soffice  come le piume planate sul palcoscenico.

SPETTACOLO DA PALCO E DA SPAZI APERTI

MIRAGGI MIGRANTI
di Stradevarie
+6 ANNI
Uno spettacolo di teatro di figura sul viaggio dei migranti. Un linguaggio semplice, ironico, straordinariamente comunicativo con le giovani generazioni, per approfondire il tema della migrazione e combattere i luoghi comuni. Al termine dello spettacolo il docufilm che racconta l'incontro con un gruppo di adolescenti della provincia del Bale.

PRIMISSIMA INFANZIA

MILOEMAYA
di ScarlattineTeatro
0-3 ANNI
Un lungo tavolo bianco. Forchette, coltelli, cucchiai e cucchiaini. Piatti grandi, piccoli, lisci, tondi. Due bizzarri personaggi apparecchiano per un pranzo da re. Tutto diventa musica, canto, scoperta. Spettacolo multisensoriale che accompagna i primissimi passi dei neonati alla scoperta dei suoni  nel loro stato originale.

SISALE
di ScarlattineTeatro
0-5 ANNI
Partitura poetica che accompagna i bimbi allo stupore e alla meraviglia. Una piccola tartaruga parte per un viaggio. Passaggi in salita e discesa, avventure e incontri mentre il paesaggio di sale, bianco e incantato si trasforma. Il silenzio diviene suono, canto, nenia, culla, carezza.

SCATéNàTI
di ScarlattineTeatro
0-5 ANNI
Scaténàti viene riallestito e proposto in una nuova versione. Un viaggio tra catene, catenelle e catenacci; un lavoro visuale, plastico e sonoro sul legame con il mondo e con gli altri. Uno spettacolo che crea  una relazione profonda con ogni bambino, coinvolto in un dialogo continuo e poetico. Suoni, luci, movimenti intensi e significanti che propongono ai bambini un’esperienza emozionante.

CARTA CANTA
di Stradevarie
0-5 ANNI
Il progetto nasce dall’incontro tra arte figurativa, performativa e musicale. In scena una pittrice, un’attrice, una percussionista e tanta carta disegnata che prende vita e scorre, rotola e nevica in mille pezzetti. Alla fine i bambini disegnano l’ultima pagina. Realizzato con il supporto del progetto Small size, big citizens.

Per ospitare uno dei nostri spettacoli rivolgersi a:

Francesca Lateana
Tel. +39 039 9276070 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.campsiragoresidenza.it | T. 0399276070 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email