Centri estivi La piccionaia

Tornano i centri estivi de La Piccionaia: un progetto fortemente voluto, quest’anno più che mai, dal Centro di Produzione Teatrale vicentino, organizzato

all’interno del progetto educativo CRE 2020 promosso dal Comune di Vicenza e dall’IPAB per i minori di Vicenza.

Due le proposte, dedicate a due diverse fasce d’età e condotte dagli artisti ed educatori professionisti de La Piccionaia: "QUANTE STORIE!", a cura di Aurora Candelli, per i bambini e le bambine dai 6 agli 11 anni, inaugurato lo scorso 15 giugno (proseguirà fino al 31 luglio), e "DI PAESAGGIO IN PAESAGGIO", a cura di Valentina Dal Mas, per ragazze e ragazzi dai 12 ai 14 anni, in programma dal 13 al 24 luglio. Entrambi si svolgeranno presso la Scuola Primaria "Da Feltre" (Contrà Burci 20); le iscrizioni sono aperte, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

"QUANTE STORIE!" è un centro estivo di arte e di gioco, per dare spazio alla creatività e al divertimento con attività pensate in base alle caratteristiche e all’età dei piccoli partecipanti, in spazi attrezzati per il gioco e le attività creative e, il più possibile, all’aperto: giochi, laboratori d’arte e creativi, teatro, laboratori materici, elaborazioni e costruzioni di storie, passeggiate in città e molto altro.  Si gioca con l’arte e con il teatro, si costruisce e si smonta, si corre e si ascolta, si guarda e si racconta. Si gioca per giocare e per divertirsi: un tempo per riconoscersi e per incontrare nuovi amici Il tema di quest’anno è il viaggio: alla scoperta di mondi fantastici e incontri straordinari, tra avventure diverse ogni settimana. "Come piccoli esploratori – spiega la conduttrice Aurora Candelli, educatrice, attrice e autrice di progetti teatrali per l’infanzia - i bambini ripercorreranno le tracce di Antonio Pigafetta. Ogni giorno un indizio da costruire, per completare una caccia al tesoro all’insegna dell’avventura, tra incontri immaginari fantastici ed artistici". Tra questi, quello con le opere della nuova edizione di /e.mò.ti.con/ illustra l’emozione, la mostra internazionale di illustrazione per l’infanzia curata da La Piccionaia, quest’anno dedicata al tema "Viaggi straordinari e incontri fantastici" e ospite dal 15 luglio a Palazzo Cordellina in collaborazione con Biblioteca Civica Bertoliana e con il patrocinio di Associazione Pigafetta500.

Le attività sono divise in 2 turni, ciascuno per un massimo di 7 bambini: il primo, dalle 8.30 alle 12.30 (su richiesta, è possibile usufruire dell’ingresso anticipato alle ore 8 con un contributo aggiuntivo di 5 euro a settimana), e il secondo, dalle 14 alle 18. L’iscrizione è suddivisa in moduli settimanali, ciascuno del costo di 70 euro, più 5 euro di quota assicurativa da versare una volta sola, indipendentemente dal numero di settimane frequentate. La merenda non è inclusa e deve essere portata da casa.

"DI PAESAGGIO IN PAESAGGIO" è invece un centro estivo laboratoriale di teatro e movimento, condotto dalla danzatrice, attrice e formatrice Valentina Dal Mas, che spiega: "Dopo il tempo di chiusura che abbiamo vissuto, una settimana per riaprire il corpo, il cuore e la mente su nuovi possibili paesaggi da disegnare. Ci affideremo al segno gesto, al segno parola, al segno grafico-pittorico per creare un passaggio verso il ‘mio-tuo-nostro-vostro-loro’ paesaggio. La sua natura sarà quella che sarà: esteriore, interiore, individuale, collettiva, a una mano, a sette, a dieci. Una natura intonata ai colori che siamo".

Il centro estivo, per un massimo di 10 ragazzi, sarà il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30, e il suo costo è di 90 euro per l’intera settimana, più 5 euro di quota assicurativa.

Informazioni e iscrizioni: Ufficio Teatro Astra - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.teatroastra.it.

Email