La Scuola dello Spettatore

Il Teatro Comunale di Monfalcone ha inaugurato la seconda edizione de “La Scuola dello Spettatore”. Dopo le conferenze-spettacolo di storia del teatro

andate on line fra maggio e giugno scorsi, è ora la volta di otto interessanti approfondimenti su alcuni dei temi della nuova Stagione: una sorta di "Dietro le quinte" direttamente a casa, che non si sostituisce allo spettacolo dal vivo ma è propedeutico a questo.

Dopo la puntata dedicata al teatro musicale a cura di Paolo Quazzolo, docente di Storia del Teatro all’Università di Trieste, sono sette gli appuntamenti in programma. Il 23 dicembre Corrado Rojac, docente di Fisarmonica al Conservatorio “Tartini” di Trieste, illustra il Pierrot Lunaire di Arnold Schönberg, fra i capisaldi della storia della musica moderna. Mercoledì 30 è invece la volta del critico teatrale Mario Brandolin, che racconta il teatro e il sogno americano degli anni Cinquanta attraverso la biografia e l’opera di Arthur Miller, mentre il 6 gennaio, nella calza della Befana, grandi e piccoli troveranno l’intervento a cura di Sara Radin (responsabile del progetto didattico “Dentro la scena – Musica”), dal suggestivo titolo “Quando la musica evoca l’infanzia”, sul rapporto fra compositori e mondo dell’infanzia. È invece la più celebre storia d’amore di tutti i tempi, il capolavoro shakespeariano Romeo e Giulietta, l’oggetto della puntata del 13 gennaio, a cura dell’attrice Luisa Vermiglio. Mercoledì 20, in “Gershw-in-Blue”, Clara Giangaspero rende omaggio a uno fra i più grandi geni della musica di ogni tempo, artefice della fusione fra classica e jazz, mentre il 27 gennaio Roberta Sodomaco ci accompagna, fra palco e realtà, alla scoperta dell’opera di Eduardo De Filippo e della sua Napoli straordinaria. Chiude il ciclo, mercoledì 3 febbraio, la puntata dedicata a L’Arte della Fuga di J. S. Bach, a cura dello storico della musica Mauro Masiero.

Mercoledì 23 dicembre
Attorno al Pierrot di Schönberg
a cura di Corrado Rojac, docente di Fisarmonica al Conservatorio “Tartini” di Trieste
Un viaggio suggestivo attraverso uno dei capisaldi della storia della musica moderna.

Mercoledì 30 dicembre
Arthur Miller, il teatro e il sogno americano
a cura di Mario Brandolin, critico teatrale
L’America degli anni Cinquanta attraverso la biografia e l’opera del grande drammaturgo.

Mercoledì 6 gennaio
Quando la musica evoca l’infanzia
a cura di Sara Radin, responsabile del progetto “Dentro la scena – Musica”
L'infanzia vista dal compositore: fra piccoli capolavori musicali, alla riscoperta di sogni lontani.

Mercoledì 13 gennaio
Romeo e Giulietta: la vita nelle parole
a cura di Luisa Vermiglio, responsabile del progetto “Dentro la scena – Prosa”
Alla scoperta del capolavoro shakespeariano, storia d’amore fra le più celebri di tutti i tempi.

Mercoledì 20 gennaio
Gershw-in-Blue
a cura di Clara Giangaspero, operatrice culturale
Omaggio a uno dei più grandi geni della musica di ogni tempo, artefice della fusione fra classica e jazz.

Mercoledì 27 gennaio
Eduardo De Filippo: fra palco e realtà
a cura di Roberta Sodomaco, operatrice culturale
Il teatro e la vita del grande drammaturgo si intrecciano nell’atmosfera della sua Napoli straordinaria.

Mercoledì 3 febbraio
L’Arte della Fuga di Bach
a cura di Mauro Masiero, storico della musica
Opera fra le più complesse mai scritte, il capolavoro di Bach alla portata di tutti.

Tutte le puntate de “La Scuola dello Spettatore” vanno in onda il mercoledì, alle ore 18.00, sulla pagina Facebook (e vengono poi caricate sul canale YouTube e sul sito web del Teatro).

www.teatromonfalcone.it
Teatro Comunale di Monfalcone
Corso del Popolo, 20 - 34074 - Monfalcone
Informazioni: Tel. 0481 494 369 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email