• Home
  • Segnalazioni
  • Libri
  • Pagina zero di Lina Prosa

I libri del mese

Pagina zero di Lina Prosa

La pagina zero è, come ci spiega la stessa Lina Prosa nell'introduzione a queste cinque drammaturgie pubblicate da Editoria e Spettacolo, l'anteprima, la porta per entrare in un testo, il luogo dove si accumulano le idee, i sentimenti, i "materiali dispersi di geografia interiore". Un luogo molto più vasto e confuso del testo stesso, la pagina 1, che ne costituisce la naturale elaborazione strutturata. La peculiarità di queste drammaturgie, a tratti sorprendente, è quella di riuscire ad affrontare e a raccontarci eventi e situazioni profondamente radicati nell'attualità, e dunque estremamenti concreti, alimentandosi con un linguaggio alto, lirico, poetico, innervato di metafore e  suggestioni evocative che avvicinano il lettore, e talvolta lo allontanano, al tema, come se lo si vedesse sospesi in aria. Come se queste drammaturgie fossero, sempre per citare l'autrice, "punti alti da dove guardare all'orizzonte, scrutare possibili manifestazioni della verità". Così, nel primo testo "Ritratto di naufrago numero zero", ascoltiamo le parole, quasi in versi, di una donna innamorata che si sente tradita, mentre osserva il corpo di un naufrago vittima di un'emigrazione clandestina tentata, forse, sulla barca che ha condiviso col suo amato. Nel secondo, "Formula 1", assistiamo ad un lungo dialogo che ci fa intravedere la vita, e la morte, dei tagliatori di alberi di caucciù della foresta amazzonica. Il terzo, "Il buio sulle radici", evoca la questione del terrorismo internazionale. Nel quarto,  "Gorki del Friuli", il dialogo di due genitori qualunque ci fa entrare nel mistero dell'omicidio di Giulio Regeni e l'ultimo "Ulisse Artico", è un monologo poetico che riesce a fondere il mito dell'eroe epico con la problematica del riscaldamento climatico. Il volume, come detto, è introdotto dalla stessa autrice e completato con la sua biografia e le note di teatrografia.

Acquista il libro

Pagina zero
Ritratto di naufrago numero zero, Formula 1, Il buio sulle radici, Gorki del Friuli, Ulisse Artico
di Lina Prosa
Editoria e Spettacolo 2020
212 pagg. € 16,00

Stampa Email