I libri del mese

Teatro di Nicola Russo

Scritto da Marcello Isidori.

Come sottolinea giustamente Gianfranco Capitta nella prefazione a questa pubblicazione di Titivillus, Nicola Russo diventa autore soltanto dopo una lunga e significativa esperienza d'attore, fondatore di una sua compagnia (Monstera) ma anche interprete diretto da tanti registi importanti come Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Marco Bellocchio, Eimuntas Nekrosius e Luca Ronconi. Il suo testo d'esordio "Elettra, biografia di una persona comune" del 2010 è qui pubblicato come ultimo, in una ideale trilogia drammaturgica che compone il volume, insieme agli altri due lavori più recenti: "Anatomia comparata" e "Io lavoro per la morte". Volendo scegliere un termine che unisca la ratio di queste tre drammaturgie, mi sento di optare per "memoria" intesa nel senso di ricordo e racconto della vita passata. Così è nella biografia, narrata in prima persona tra aneddoti e rievocazione di "numeri", di Elettra Romani ballerina, soubrette, attrice di varietà e prosa che l'autore ha conosciuto e "spiato" da ragazzo avvicinandosi al mondo del teatro. Così è anche per gli altri due lavori in cui una coppia di donne nell'uno, madre e figlio nell'altro, evocano un rapporto profondo attraverso i ricordi di vita. Un teatro che all'azione preferisce il racconto e l'evocazione del passato, memoria di ciò che si è stati e fondamento di ciò che si è diventati e si diventerà. A questa esemplificazione che tenta di offrire un'idea della tematica e della poetica autorale di Nicola Russo va sicuramente aggiunta la capacità, frutto senz'altro della sua natura di attore-drammaturgo, di dare spessore e tridimensionalità ai personaggi dei testi che, pur ricordando e raccontando e dunque non agendo, risultano comunque corpi vivi, che riusciamo a vedere, a godere, ad amare. Il volume, oltre alla già citata prefazione di Gianfranco Capitta, è completato da una nota critica di Iolanda Stocchi e dalla biografia dell'autore.

Acquista il libro

Teatro
Anatomia comparata, Io lavoro per la morte, Elettra biografia di una persona comune
di Nicola Russo
Titivillus 2021
106 pagg. € 12,00

Stampa