• Home
  • Segnalazioni
  • Libri
  • Che tutto sia bene di Mimmo Sorrentino

I libri del mese

Che tutto sia bene di Mimmo Sorrentino

Ci siamo occupati varie volte dell'attività di Mimmo Sorrentino, sia in qualità di drammaturgo, sia in quella di narratore di una singolare esperienza e infine in uno dei saggi dedicati al suo teatro in carcere. In questo volumetto edito da Manni sono raccolti 22 brevi racconti che offrono al lettore una panoramica concreta ma, al contempo, decisamente poetica dell'attività del drammaturgo e regista e della sua compagnia Teatro Incontro. E' una coinvolgente galleria di personaggi incontrati da Sorrentino nei suoi numerosi laboratori teatrali o nella preparazione dei suoi spettacoli, nei contesti sociali in cui nasce e si svuluppa il suo teatro. Comunità di recupero, ricoveri per anziani, centri di assistenza per ragazzi problematici, quartieri popolari, carceri, ma anche nicchie peculiari del tessuto sociale come i lavoratori dei mercati, la scuola o l'universo dei pendolari. Mondi dove la sofferenza, il disagio o il sacrificio sono di casa e contribuiscono a creare le storie che diventano teatro, incarnate spesso dalle stesse persone che le hanno vissute e raccontate. I racconti si leggono con un misto di commozione e divertimento, consapevoli di scrutare ed essere trascinati in contesti spesso lontani dalle nostre vite più o meno comode, più o meno protette. E, dopo aver ammirato per l'ennesima volta la straordinaria esperienza teatrale di Mimmo Sorrentino, resta l'animo pieno di gratitudine per aver partecipato, seppur indirettamente, all'incontro con questa umanità così vessata ma anche, e forse proprio per questo, così ricca e interessante.

Acquista il libro

Che tutto sia bene
di Mimmo Sorrentino
Manni 2021
109 pagg. € 14,00

Stampa Email