Il gioco dell'OCA

Popeconomix presenta il gioco dell'OCA che mette in scena il mondo attuale e sfida i nostri punti di vista

OCA - L’arte che allena il pensiero è un progetto di teatro sociale e di comunità realizzato da SCT Centre - Università di Torino insieme al Polo del '900 e Fondazione S-nodi, vincitore del “Bando CivICa” - progetti di Cultura e Innovazione Civica, per il quale è stato riconosciuto come best practice nel settore del gaming ed edutainment.
 
L’obiettivo del gioco è sviluppare il pensiero critico e allenare nuovi punti di vista sul mondo: OCA stimola i giocatori a riflettere sui temi della lotta alle discriminazioni e alle disuguaglianze e della cittadinanza attiva.

I contenuti del gioco sono stati realizzati grazie a un comitato di esperti e alla partecipazione attiva di 134 abitanti torinesi. Ogni casella (elaborata graficamente dagli studenti dell'Accademia Albertina di Belle Arti) contiene un QR code per accedere a contenuti multimediali appositamente creati (video, podcast, testi digitali), con lo scopo di informare su tematiche sociali, spiegare dinamiche mentali e raccontare storie di vita vissuta ed esperienze virtuose. Il gioco stimola i partecipanti con tipologie differenti di interazione: “Oca”, “quiz”, “lo sapevate che”, “storie vere”, “icone del nostro tempo”, “vita quotidiana”, e vince chi avrà accumulato più punti "sale in zucca", ovvero pensiero critico.

OCA out of the box è una performance interattiva "tascabile", un laboratorio workshop in cui il gioco da tavola viene animato e reso vivo da due attori. E' una forma innovativa di teatro, che mette in discussione il mondo attuale attraverso gaming ed edutainment, dando vita a una performance in cui attori, giocatori e contenuti del gioco interagiscono continuamente.
E' ideale per contesti di gruppo formativi ed educativi (scuole, circoli, associazioni, centri culturali ecc): i partecipanti sono divisi in due squadre e interagiscono attivamente, rendendo la dinamica del gioco ancora più coinvolgente e divertente. Non vince chi arriverà primo, bensì chi avrà guadagnato più "sale in zucca" ovvero pensiero critico!  

 Se vuoi saperne di più sullo spettacolo o se vorresti avere il gioco in scatola, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Pop Economix
via Michelangelo Buonarroti 140 Padova

Email