Casa Fools

AL VIA “FUTURA – È ARRIVATA LA BELLA STAGIONE”
PARTE LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DI CASA FOOLS
Pronto il calendario di eventi e spettacoli del Teatro Vanchiglia per il 2022: un cartellone composito che spazia fra generi differenti scelto insieme al pubblico e una nuova produzione originale Fools “Opera Pop Live” per avvicinare al melodramma. Si parte il 18 e 19 febbraio con “Le donne baciano meglio” monologo comico che racconta il percorso di scoperta dell’omosessualità dal punto di vista della donna

Sta per partire “Futura – È arrivata la bella stagione”, la programmazione 2022 di Casa Fools – Teatro Vanchiglia. Un cartellone con una proposta artistica eterogenea e variegata – si va dalla commedia brillante alla performance di teatro-danza, dalla lirica dal vivo alla stand up comedy, passando per spettacoli che riflettono sull’arte contemporanea, su vicende epocali della storia recente o sul nostro presente –  – che porterà sul palco di via Bava 39 giovani artisti di talento in arrivo da tutta Italia. A un mese dall’inizio della primavera in Vanchiglia “È arrivata la bella stagione”, un titolo che è anche un ringraziamento al pubblico di Casa Fools: circa 25 persone fra gli spettatori hanno scelto di partecipare alla direzione artistica del teatro, decidendo gli spettacoli in cartellone.
Ad aprire la stagione venerdì 18 e sabato 19 febbraio “Le donne baciano meglio” di e con Barbara Moselli. Monologo comico che racconta, con ironia e leggerezza, il percorso di scoperta dell’omosessuaità femminile partendo dall’esperienza autobiografica dell’autrice, portando sul palco la storia di chi non si riconosce in una condizione cisessuale. Il primo spettacolo, questo, di quelli scelti dal pubblico: il cuore di Futura è stato infatti deciso dal Collettivo Cartellone Condiviso.
La compagnia che gestisce il teatro, i Fools, in autunno ha chiesto al pubblico se volesse partecipare alla direzione artistica della nuova stagione. Circa 25 persone – fra cui commercianti e residenti di Vanchiglia, frequentatori di Casa Fools e appassionati di teatro – hanno accettato, formando il Collettivo Cartellone Condiviso. Dopo aver visto in video tutti gli spettacoli candidati (oltre 300), il Collettivo ha selezionato insieme, con il supporto costante dei Fools, quelli in cartellone, diventando parte attiva della produzione culturale del quartiere. Obiettivo della compagnia composta da Roberta Calia, Luigi Orfeo e Stefano Sartore è infatti portare gli spettatori dietro le quinte, per abbattere la distanza che separa chi fa arte da coloro ai quali è destinata, inaugurando un modo di fare cultura dove il pubblico sia responsabile, consapevole e co-protagonista.
Il 4 e 5 marzo un altro spettacolo scelto collettivamente, ”Una canzone infinita” delle compagnie Odemà e Filo di paglia, che racconta il golpe di Pinochet attraverso una performance di teatro e danza. Il colpo di stato simbolo della guerra fredda si condensa nell’incontro fra Joan Turner (Maria Carpaneto) danzatrice e coreografa inglese e Victor Jara (Davide Gorla), cantautore e oppositore politico.
 
L’11 marzo in scena invece la nuova produzione originale Fools che porta avanti il lavoro con l’opera lirica. Dal podcast di successo di Casa Fools “Opera Pop - Lirica raccontata ad arte” è nato infatti un inedito spettacolo dal vivo, “Opera Pop Live”. Luigi Orfeo, regista lirico e attore, si fa autore e interprete di uno show che unisce all’evocazione del racconto teatrale la potenza emotiva del canto lirico, dando vita a un lavoro di ricerca e contaminazione per diffondere fra il grande pubblico l’eccellenza tutta italiana del melodramma.

Il 18 e 19 marzo riprendono gli spettacoli scelti dal Cartellone Condiviso con “Io che odio solo te - and f**k you Mrs Maisel”, nuovo lavoro di Corinna Grandi che torna alla stand up partendo dalla presa di coscienza epocale dell’arrivo dei 40 anni.

L’1 e il 2 aprile sarà il turno di “Due passi sono” del duo teatrale Carullo – Minasi, la cui cifra stilistica è l’indagine dell’assurdità compulsiva del vivere quotidiano. Due piccoli esseri umani si ritrovano sul grande palco dell’esistenza e attraversano le fasi della loro vita condivisa, tenera e allo stesso tempo terribile, goffa e grottesca. E poi ancora il 29 e il 30 aprile “L’indispensabile *Capitolo 1” del collettivo l’Amalgama, un'indagine all’interno della nostra società attraverso incontri e interviste con persone di diversa età, genere ed estrazione sociale. Un format che mette sotto la lente di ingrandimento il legame odierno tra Individuo e Collettività, tra Singolo e Moltitudine.

Infine il 13 e 14 maggio “Arte”, testo di Yasmina Reza che le è valso il premio Molière, messo in scena dalla compagnia Asterlizze. Una commedia brillante e ironica che ha come protagonisti tre amici, tre tipi umani radicati nelle proprie certezze. Un testo pungente che scandaglia con sarcasmo le relazioni umane, attraverso una riflessione sull'arte contemporanea.

“Futura” ha ricevuto il contributo della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando “ART~WAVES. Per la creatività, dall’idea alla scena” che guarda al consolidamento dell’identità creativa dei territori attraverso il sostegno alla programmazione nel campo delle performing arts e alla produzione creativa contemporanea, unendo ricerca, produzione,offerta e distribuzione in una logica di ecosistema per rafforzare le vocazioni artistiche del territorio.

ORARI
Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.
Dalle 20 il bar di Casa Fools è aperto per accogliere il pubblico e allietare l’attesa con tante prelibatezze dolci e salate, birre artigianali, i migliori vini del territorio e cocktail rivisitati in chiave “Fools”.

INFO E BIGLIETTI
Acquisto biglietti dal sito https://www.mailticket.it/manifestazione/8332/futura
Per info e prenotazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
o chiamare il +39 392 340 6259

COSTI
biglietto intero: €12
biglietto ridotto (universitari, Under 18 e Arci) €8
ABBONAMENTO 3 SPETTACOLI
Intero €30
Ridotto €20
Casa Fools aprirà le sue porte alle 20:00

I Fools in numeri:
    • Più di 150 gli allievi che partecipano ai 5 laboratori di Casa Fools: Bimbi, Teen, Original, Play, Sing, Ciak, Comunicare ad Arte;
    • Circa 100 i bambini coinvolti nei progetti dentro e fuori Casa Fools;
    • Un podcast “Opera Pop” per divulgare l’Opera Lirica in modo innovativo e coinvolgente;
    • 27 gli abitanti del quartiere che compongono il Cartellone Condiviso: una giuria che seleziona gli spettacoli della nuova stagione, un gruppo eterogeneo che porta il dibattito teatrale fra chi non è professionista del settore
    • Ogni domenica è dedicata alle famiglie con le Domeniche Spettacolari: teatro, illusionismo, giocoleria, magia, ombre, burattini e storie mirabolanti con i migliori artisti per l'infanzia, ma anche cinema e film d’animazione, accompagnati da golose colazioni e merende (orari spettacoli alle 10:00 e alle 16:00)

Stampa Email