Giusto un assaggio

Scritto da Angela Villa.

Giusto è un monologo scritto nel 2020, in piena pandemia. Vedere questo assaggio, disponibile in rete,  ti far venire voglia di vederlo dal vivo. La tecnologia in questo senso ben utilizzata aiuta lo spettacolo dal vivo.. E quindi con piacere mi gusto questo estratto di 30 minuti. Rosario Lisma interpreta Giusto. È un impiegato intelligente, mite e timido in un mondo grottesco di spietato cinismo. I suoi colleghi d’ufficio, all’Inps di Milano, sono crudeli lui non si riconosce in questo mondo falso, lui, nato su uno scoglio in mezzo al mare, si sente straniero e solo. Abita in un appartamento al nord e racconta la vita di un migrante. Si chiama Giusto per un errore dell’impiegato comunale che registrò il suo nome alla nascita. Giusto ha un solo grande impossibile sogno: baciare Gigliola, detta la Balena, la figlia bella

ma grassa del suo potentissimo capo. Ci riuscirà? Rosario Lisma racconta momenti della vita di questo timido personaggio, con espressioni da pupo siciliano, un volto espressivo e occhi incantati che la regia digitale esalta in modo eccellente, pura magia il racconto del primo bacio, il qui e ora della vita, il varco fra la terra e il cielo.
Ad accompagnarlo sul palco i personaggi che popolano il suo mondo surreale, evocati attraverso le illustrazioni suggestive di Gregorio Giannotta, artista ironico e poetico, noto per le sue creature fiabesche.
«Giusto è un testo che ho scritto alla fine del primo lockdown e che parla di noi, della nostra società contemporanea arrabbiata e individualista, ancora di più dopo questa tragedia sanitaria ed economica. Presto mi sono accorto di quanto fosse illusoria la speranza di uscire tutti migliori da questo trauma. So che può sembrare un pensiero troppo cupo ma vedo meno solidarietà e comprensione in giro, più avidità e narcisismo. Per fortuna c’è l’arte del teatro e l’ironia, che mi sorreggono per poterlo dire». Rosario Lisma
Ovunque siate cercate di vedere dal vivo questa piccola perla,  Io avrei dovuto vederlo all’Elfo Puccini a Milano ma a causa del covid ho dovuto rinunciare.
Produzione Fondazione Luzzati Teatro della Tosse. Nel sito del Teatro della Tosse di Genova è possibile vedere un estratto dello spettacolo.

https://vimeo.com/user17644328


Stampa