Giacomo Verde artivista

Il CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea della Spezia inaugura, sabato 25 giugno alle ore 19.00 la mostra evento Liberare Arte da Artisti. Giacomo Verde artivista


Forse unica nel suo genere nel panorama italiano, la mostra/evento, curata da Luca Fani, si protrarrà per sei mesi modificandosi dal giorno dell’inaugurazione fino all’ultimo. Una mostra viva, vibrante, che entrerà nel tessuto spezzino ma anche in un rinnovato dialogo con artisti contemporanei che sperimentano, oggi, i linguaggi con i quali Verde si è confrontato tutta la vita - dal teatro al docu-film, dalle installazioni al teleracconto.

Tre saranno i momenti clou in cui - attraverso una serie di installazioni, proiezioni, performance, workshop, incontri e collegamenti in streaming - si svilupperanno i principali temi dell’Artivismo, della Tecnoarte e interazione e dell’Effimero, che erano al centro del lavoro e della creatività multidisciplinare di Verde.

Oltre a una selezione dai materiali dell’Archivio Giacomo Verde, scelti per invitare lo spettatore a confrontarsi con l’artivista scomparso nel 2020 lungo un percorso anti-cronologico e anti-memorialistico, obiettivo degli eventi che si susseguiranno sarà rimettere in vita opere, idee, tecniche e metodi di Verde attraverso una serie di azioni artistiche e di approfondimenti tematici - in gran parte dal vivo.

Gli artisti di oggi saranno affiancati da quelli di domani. La mostra vedrà infatti la partecipazione di tre Accademie di Belle Arti (di Carrara, Macerata e Bari). Alcuni dei loro studenti creeranno materiali d’arte ispirati al lavoro di Verde e alla sua est/etica - guidati da docenti di materie tecnologiche.

L’elenco delle iniziative sarà continuamente aggiornato ma possiamo già comunicare che, per l’inaugurazione del 25 giugno, è prevista una camminata verdiana teleguidata intorno alle installazioni - oltre a eventi musicali, proiezioni, performance e sorprese che non vi anticipiamo.

Inaugurazione:
CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea
piazza Cesare Battisti, 1 - La Spezia
sabato 25 giugno 2022, ore 19.00

Liberare Arte da Artisti. Giacomo Verde artivista
a cura di Luca Fani

Per ulteriori materiali, interviste, delucidazioni e foto,
pregasi rivolgersi all’ufficio stampa:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
340 600 9106

Stampa Email