Promozioni

Se hai un sito tuo e vuoi pubblicizzare dramma.it o se ci hai segnalato il tuo sito ed é stato inserito nel nostro archivio, copia e incolla sulla tua home page il codice html che ti segnaliamo in corrispondenza dell'immagine che preferisci. Grazie!

Banner 468X60

codice html da incollare:

<a href="http://www.dramma.it"><img src="http://www.dramma.it/_public/banner1.gif"
width="468" height="60" border="none">
Bottone 180X120

codice html da incollare:

<a href="http://www.dramma.it"><img src="http://www.dramma.it/_public/quadrato.jpg"
width="180" height="120" border="none">
Bottone 140X60

codice html da incollare:

<a href="http://www.dramma.it"><img src="http://www.dramma.it/_public/anim1.gif"
width="140" height="60" border="none">
Bottone 120X60

codice html da incollare:

<a href="http://www.dramma.it"><img src="http://www.dramma.it/_public/logo120sc.gif"
width="120" height="60" border="none">

 

Stampa Email

Dramma.it si è conquistato dal 2000, anno della sua nascita, credibilità, affidabilità e autorevolezza nel mondo teatrale. La testata è nota e frequentata. Chi lavora per noi lo fa gratuitamente perchè l’Associazione non può permettersi di pagare nessuno ma gli accrediti stampa per gli spettacoli e gli eventi da recensire sono garantiti ed è garantita la possibilità di farsi conoscere e soprattutto di farsi leggere.

Di chi abbiamo bisogno:

Profilo A:
Giornalisti specializzati nella critica teatrale anche se con poca esperienza, l’importante è il talento, la serietà e la continuità dell’impegno. Ci servono in particolare collaboratori che possano frequentare assiduamente i teatri e realizzare un minimo di 2 recensioni/interviste/articoli al mese, in esclusiva per noi, tra quelle indicate da Dramma.it oppure proposte dal giornalista e da Dramma.it approvate. Le recensioni dovranno riguardare comunque spettacoli di drammaturgia contemporanea.

Profilo B:
Giornalisti, ovunque residenti, che seguano con attenzione e conoscano bene il mondo del teatro per scrivere brevi pezzi, a cadenza settimanale, sull’attualità e la cronaca teatrale.

Profilo C:
Chiunque abbia voglia di collaborare con noi con proposte nuove.

Se ritieni di avere uno dei tre profili inviaci i tuoi dati.

 

 

 

 

Stampa Email

La pubblicazione di notizie e comunicati in dramma.it è un servizio completamente gratuito sia per gli inserzionisti che per i lettori. Tuttavia abbiamo previsto la possibilità da parte di chi è interessato di dare massimo rilevo al proprio comunicato.

E' possibile infatti richiedere che la propria notizia appaia sulla home page di dramma.it con una introduzione affiancata da un'immagine e seguita dal link di accesso alla notizia completa, per un numero di giorni a scelta dell'inserzionista.

Se vuoi avere idea del costo del servizio, è sufficiente, senza alcun impegno da parte tua, compilare l'apposito modulo scegliendo il periodo di pubblicazione tra un minimo di sette ed un massimo di trenta giorni consecutivi. Una volta terminata la compilazione avrai immediata evidenza del costo.

A questo punto potrai decidere di avvalerti del servizio inviandoci la tua proposta. In questo caso ti verrà presentata la pagina da cui potrai inviare il tuo comunicato e l'eventuale foto.

Attenzione!, la tua richiesta deve essere effettuata almeno sette giorni prima della data di pubblicazione da te richiesta.

Se sei interessato clicca qui

 

 

Stampa Email

Dramma.it è divenuto, a partire dalla sua apparizione sul web datata 15 settembre 2000, uno dei principali punti di riferimento su internet per chi si interessa, per ragioni di lavoro, di studio o semplice passione, alla drammaturgia contemporanea e in generale al mondo del teatro.

La visibilità e la credibilità acquisita in questi anni è un patrimonio prezioso che ci sentiamo in dovere di sfruttare a favore di tutte quelle istituzioni, teatri, compagnie, associazioni culturali o enti in genere, che dedicano gran parte della loro produzione/programmazione/attività alla drammaturgia degli autori italiani contemporanei.

Chi ha un proprio sito web è potenzialmente visibile al mondo, ma la realtà delle visite giornaliere spesso non è incoraggiante. Dramma.it, essendo un sito "contenitore", raccoglie invece moltissime visite e ciò che viene pubblicato ha un'ottima visibilità nel mondo degli operatori teatrali, anche grazie alle segnalazioni che vengono inviate a tutti gli iscritti alla mailing list con la newsletter mensile.

Pertanto, oltre ai tanti servizi gratuiti che offriamo a tutti, come la pubblicazione dei comunicati stampa su eventi o spettacoli che riguardano il mondo del teatro, l'archivio dei siti web, le novità italiane della stagione, l'archivio dei cartelloni teatrali, la bacheca degli spettacoli ed altri ancora, abbiamo affiancato un servizio adatto ai teatri, le compagnie, le associazioni che abbiano un progetto artistico/culturale in cui la drammaturgia dei nuovi autori italiani abbia una rilevanza predominante, di avere una loro Agenda dedicata su dramma.it e uno spazio nella newsletter mensile.

Per tutte quelle realtà che invece vogliano promuovere una particolare iniziativa in un periodo limitato di tempo è previsto un secondo servizio: la pubblicazione della notizia "in evidenza". Per sapere di cosa si tratta clicca qui

L’agenda è costituita da una sezione, accessibile dalla home page di dramma.it con il logo dell'istituzione proprietaria, aggiornata da noi con i contenuti inviati dall'acquirente del servizio (articoli, cartelloni, immagini, video ecc.).

Caratteristiche Agenda

- Accesso all’agenda personalizzata direttamente dalla home page
- Pubblicazione del materiale inviato dal propietario dell’Agenda a cura di dramma.it
- Pubblicazione effettuata entro le 48 ore successive alla ricezione.
- Inserimento di notizie e annunci dedicati nella newsletter mensile
- Inserimento di notizie e annunci dedicati nella sezione "notizie in evidenza" (per un totale di 50 gg.)

Durata:
- Contratto di un anno, rinnovabile per ulteriori periodi annuali.

Per avere altre informazioni, conoscere il costo dei servizi o ricevere il modello di contratto tipo scrivere, specificando il tipo di richiesta, a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Stampa Email

  • 1
  • 2