• Home
  • Risorse
  • Recensioni

Recensioni

Drammaturgia contemporanea in scena                                                             

Cerca una recensione

Regina la paura

Debutta il 26 ottobre a Napoli, aprendo la stagione del teatro san Ferdinando, all’interno del cartellone del Teatro stabile. Parliamo di REGINA LA PAURA, spettacolo scritto, diretto e interpretato da Elena Bucci. L’autrice osserva la società contemporanea e quella del passato, ne analizza ogni singola deformazione, ne descrive cause ed effetti

Leggi tutto

Email

Alexis, una tragedia greca

Ha debuttato il 16 ottobre, al Teatro “Storchi” di Modena, “Alexis, una tragedia greca”, l’ultimo lavoro dei Motus, che porta a compimento il lungo percorso d’indagine teatrale attraverso il mito di Antigone, sviluppato nei tre contest prelimina-ri “Let the sunshine in”, “Too late”, “Iovadovia”. Una ricognizione nei territori vasti del mito e della riflessione contemporanea sul mito

Leggi tutto

Email

Il Lear di Albertazzi Latella

Il re Lear ha riempito più volte la carriera dell’87enne Giorgio Albertazzi ma stavolta il percorso interpretativo va più a fondo. Il maestro e attore del teatro italiano si affianca all’innovativo regista Antonio Latella, direttore artistico dell’atteso cartellone del Nuovo Teatro Nuovo di Napoli.

Leggi tutto

Email

Rewind. Omaggio a Cafè Muller di Pina Bausch

Daria Deflorian e Antonio Tagliarini con la pièce "Rewind" (Omaggio a Cafè Muller di Pina Bausch) hanno aperto al Centro Zo di Catania la stagione-festival di "Altre Scene", arrivata al suo quinto anno di vita e che, dedicata all’attore e regista catanese Carmelo Vassallo, scomparso lo scorso luglioto, conferma la sua vocazione per la scelta di talenti scenici inusuali

Leggi tutto

Email

L’Isola diversa

Lo spazio del Centro Zo di Catania ha ospitato la nuova produzione dello Stabile etneo, "L'isola diversa" di Monica Felloni, intensa ed emozionante pièce con attori diversamente abili, su testi di Piero Ristagno e della stessa Felloni che cura anche la regia. Si tratta di un'opera ispirata al lavoro del premio Nobel portoghese Josè Saramago

Leggi tutto

Email

Alice al cubo

Aria di innovazione. Voglia di dire qualcosa di nuovo, prendendo spunto proprio da un noto testo come quello di Carroll e da un personaggio dalle mille sfaccettature e significati come quello di Alice. Parliamo della frizzante messinscena, alla storica Sala Magma di Catania, in apertura di stagione, di “Alice al cubo” di Alessandra Barbagallo

Leggi tutto

Email