• Home
  • Risorse
  • Recensioni

Recensioni

Drammaturgia contemporanea in scena                                                             

Cerca una recensione

Operetta in nero

Prova impegnativa quella di Andrea Liberovici che, per la prima volta, si cimenta direttamente con la scrittura teatrale, sorta di struttura progettuale attorno a cui costruire una drammaturgia multimediale e plurilinguistica quale è questa sua Operetta in Nero, prodotta dal Teatro Stabile di Genova ed in cartellone al teatro Duse dal 15 marzo, esordio nazionale, fino al 3 aprile

Leggi tutto

Email

West

La frase che ci ripete ossessivamente l’attrice è: qual è il personaggio del mondo dello spettacolo che ormai è assolutamente fuori moda? Quando ci consegnano la scheda di sala, ci ritroviamo in mano un cartoncino a forma di telecomando: i tasti riportano parole come “identity”, “success”, “money” “hate”, “happiness”, “sex”. La cosa si fa interessante.

Leggi tutto

Email

Angels in America

Il pubblico che aveva assistito alla prima parte di ANGELS IN AMERICA, intitolata “SI AVVICINA IL MILLENNIO”, parla, commenta, si confronta nel foyer del teatro Mercadante di Napoli e di certo invoglia chi sfortunatamente non era presente alla prima puntata.  Il 23 Febbraio  lo Stabile napoletano ha ospitato “ PERESTROIKA”, seconda parte del famoso lavoro

Leggi tutto

Email

A qualcuno piace carta

Ennio Marchetto, attore di origine veneziane e sulla cresta dell’onda da più di vent’anni, a qualche anno di distanza, è tornato a calcare il palcoscenico del Piccolo Teatro di Catania, nell’ambito dell’odierna stagione di prosa, con lo spettacolo “A qualcuno piace carta” dello stesso Marchetto e di Sosthen Hennekam, premiatissimo dal pubblico e dalla critica mondiale

Leggi tutto

Email

Brachetti, ciak si gira!

Quando sale sul palcoscenico un personaggio come Arturo Brachetti, trasformista, autentico trionfo della fantasia, non si smentisce mai. Incanta, diverte, sorprende, affascina grandi e piccini. E’ successo anche stavolta, al “Metropolitan” di Catania, per la stagione dello “Stabile” etneo, con il suo nuovo spettacolo “Brachetti, ciak si gira!”, due fantasmagorici atti

Leggi tutto

Email

Interno

Totalmente scavato nel senso del silenzio e dell’attesa il percorso teatrale della compagnia messinese “Pubblico Incanto” si arricchisce di una nuova tappa: si tratta di “Interno”, lo spettacolo che, montato in residenza a Rimini grazie alla collaborazione  con “Santarcangelo dei Teatri”, ha debuttato il tra il 25 e il 27 febbraio scorsi nello spazio di Sala Laudamo a Messina

Leggi tutto

Email