• Home
  • Risorse
  • Recensioni

Recensioni

Drammaturgia contemporanea in scena                                                             

Cerca una recensione

Shylock, il mercante di Venezia in prova

“Un ebreo non ha mani, organi, sensi, affetti, passioni, allo stesso modo di un cristiano? Se ci ferite noi non sanguiniamo? Se ci solleticate noi non ridiamo? Se ci avvelenate noi non moriamo? …". E’ il memorabile monologo del testo che diventa il filo conduttore dell'originale spettacolo “Shylock, il mercante di Venezia in prova”, scritto a quattro mani da Roberto Andò e Moni Ovadia

Leggi tutto

Email

Sconcerto di Natale

Sul palco sono in compagnia delle loro voci e soprattutto delle loro doti interpretative e mimiche. Stiamo parlando dei quattro componenti della compagnia A.C.H. TURA, ovvero Elisabetta Anfuso, Salvo Disca, Iridiana Petrone e Giovanni Tuzza che alla Sala Magma, in via Adua, a Catania, hanno presentato al pubblico un gradevole spettacolo musical-teatrale

Leggi tutto

Email

Odissea

Ottavo movimento del ciclo epico di Mark Ravenhill, per la traduzione di Pieraldo Girotto e Luca Scarlini e per la regia di Fabrizio Arcuri, nell'ambiziosa rivisitazione dell'Accademia degli Artefatti che il Teatro della Tosse di Genova ha integralmente proposto, con encomiabile sforzo che ha visto impegnate tutte le sue strutture produttive e rappresentative dal 14 al 19 dicembre

Leggi tutto

Email

Il razzismo è una brutta storia

Ad un certo punto del Don Chisciotte, Miguel de Cervantes fa pronunciare a Sancho Panza queste parole: «Nel mondo non c’è che due razze, diceva la mi’ nonna, quella di chi ha e quella di chi non ha, e lei stava per quella di chi ha».Ebbene, queste stesse parole potrebbero apparire in epigrafe allo spettacolo Il razzismo è una brutta storia, scritto, interpretato e diretto da Ascanio Celestini

Leggi tutto

Email

Il buio di giorno

Si chiude con questa drammaturgia, al teatro Duse dal 16 al 23 dicembre, il ciclo di “produzioni speciali” che lo Stabile di Genova ha dedicato, in questo aspro esordio di inverno, alla drammaturgia contemporanea. Lavoro dello svedese Henning Mankell, forse più noto in Italia per i romanzi del commissario Wallander, è presentato nella versione italiana di Graziella Perin

Leggi tutto

Email

Donna Rosita nubile

Ha esordito martedì 14 al teatro della Corte di Genova, compagnia ospite dello Stabile, questa drammaturgia, forse tra le meno note, di Federico Garcìa Lorca, nella versione italiana di Elena Clementelli, e resterà in cartellone fino al prossimo 21 dicembre. Affidata alla regia di Lluìs Pasqual, che ne ha curato anche l'adattamento, è una produzione del Piccolo Teatro di Milano

Leggi tutto

Email