• Home
  • Risorse
  • Recensioni

Recensioni

Drammaturgia contemporanea in scena                                                             

Cerca una recensione

La brigata della Straccia

“Ridere d'agosto, ma anche prima..” è il titolo della rassegna organizzata dal Teatro Garage di Genova con un fitto calendario tra luglio e agosto. Il 2, nella sala all'aperto allestita nei giardini della centralissima Villa Imperiale nel quartiere di San Fruttuoso, è stata la volta di una giovane e piccola compagnia genovese, Il Teatro delle Formiche,

Leggi tutto

Email

Cannibardo e la Sicilia

L’incantevole scenario del Teatro Greco Romano di Catania ha ospitato, dopo i consensi ottenuti a Parigi e Spoleto, lo spettacolo di Andrea Camilleri “Cannibardo e la Sicilia, diretto da Giuseppe Dipasquale, coproduzione Teatro Stabile di Catania – Tunart. Su un impianto scenografico dove spiccano tre leggii, abiti d’epoca, oggetti vari, una vecchia macchina da scrivere

Leggi tutto

Email

Ragù

La prima parte del Napoli Teatro Festival Italia 2011 si è conclusa e in attesa della ripresa autunnale,  un bel piatto di ragù non poteva mancare. Il famoso teatro Sannazaro di Napoli ospita il 15 e 16 luglio la terza puntata di una trilogia culinaria. RAGÙ è la “pietanza teatrale” che viene offerta agli spettatori, sia in senso scenico che mangereccio, dopo il successo

Leggi tutto

Email

La stanza

Può esserci un “dentro” caldo, accogliente, rassicurante, e può esserci un “fuori”, freddo, buio, minaccioso; oppure può esserci un “dentro” piccolo, claustrofobico, angosciante, e un “fuori” ch’è fuga, speranza, rischio positivo. Qualcosa di simile, e di egualmente ambivalente e ambiguo, potrebbe dirsi per le dimensioni del “sotto” e del “sopra” e per quelle del “passato” e del “futuro”.

Leggi tutto

Email

L'opera da tre soldi

Attesa, descritta in anteprima, criticata, apprezzata o no, questa è L’OPERA DA TRE SOLDI del Napoli Teatro Festival Italia 2011. Luca De Fusco, regista di questo lavoro, nonché nuovo direttore artistico del NTFI 2011, sperava da tempo di metterla in scena. Lavoro immane, non solo dal punto di vista scenico, ma soprattutto di traduzione e interpretazione

Leggi tutto

Email

Santarcangelo 41 - diario

Nella seconda parte dei suoi dieci giorni di vita, la quarantunesima edizione di Santarcangelo dei Teatri, diretta quest'anno, nel terzo della triade dei creatori del teatro di ricerca romagnolo, da Ermanna Montanari, una Ermanna che sembra diventata parte di questo 'suo' organismo, appare in piena e pulsante crescita.

Leggi tutto

Email