• Home

Pi virtu' du spiritu santu

Rocco Chinnici

"Tantu l'amuri chi t'haju, ca sbagghiu spissu si nun ti vju." Sisidda, ragazza di chiesa, riesce ad innamorarsi cos tanto di padre Janu, da non riuscire a rendersi conto sino a dove si spinge quel turbolento e tenero amore. Riesce persino ad inventarsi d'apettare un bimbo dal giovane padre reo d'avere sbagliato a lasciarsi andare in un semplice bacio, frutto di un momento di debolezza. E' lungo lo svolgersi di questo dolce sentimento che viene fuori una veritiera attesa d'un bimbo da parte di Nedda, madre di Sisdda, che non lascia capire quale che sia la vera paternit se non quella proverbiale di: pi virt du Spiritu Santu.

commedia

2007

2

Da 61 a 90 minuti

3

3

5

5

no

si