• Home

Ecoballe e bioverita'

Virginia Consoli

Ecoballe e bioverit, ovvero La tarantella della munnezza nasce dallosservazione e dallindignazione per il problema dei rifiuti a Napoli. Attraverso il dialogo fra due Personaggi, incorniciati ciclicamente da un terzo, esterno, che avr la funzione di commento, allinizio e alla fine della commedia, si snoderanno temi essenziali e annose questione che attanagliano non solo la citt di Napoli, ma tutta lItalia: la corruzione politica, gli intrecci con la camorra, la disoccupazione, lindifferenza della gente. Il tutto basato su una rigorosa documentazione che lossatura dei dialoghi e degli episodi che si susseguono luno dietro laltro, con cambi rapidi di tono, di atmosfera, di abbigliamento da parte degli attori, oscillando sempre, nel corso di questa pice-conversazione, dal comico al tragicomico, al grottesco fino al drammatico. Testo, in due versioni, una da teatro-documento e l'altra come teatro dialogato ad espisodi, sul problema dei rifiuti a Napoli. Tre personaggi, uno di commento e gli altri due inseriti nel vivo della vicenda, attraverso documenti ed episodi di diversa atmosfera e differente tenore, danno vita alla vicenda che viene analizzata sotto molteplici aspetti, da quello tragicomico a quello socio-politico.

commedia

italiano

2008

1

Da 31 a 60 minuti

1

1

2

2

no

si