• Home

Turi d'o ciospu

Alfio Bonanno

Tre atti unici con gli stessi protagonisti. Da rappresentare o singolarmente o in sequenza. Problemi sociali affrontati con ironia e leggerezza, ma vuole essere comunque un modo diverso per denunciare. 1) U pizzu. Malattia per eccellenza dei commercianti a Catania: il pizzo. Turi affronta il problema con laiuto del maresciallo, del garzone e di due volenterose clienti. Ma Turi Turi e nonostante la seriet del problema riesce ad agire provocando una risata dopo laltra. 2) Plebiscito Monfalcone 1 pari. A Catania esistono due realt diversissime e complementari: i ragazzi dei quartieri storici e i ragazzi dei quartieri bene, si identificano i primi per lesclamazione: mhava moriri me om da cui il nome Mammauriani e i secondi per la principale via di ritrovo, la via Monfalcone, da cui il nome Monfiani. Davanti al chiosco delle bibite si incontrano e si confondono e poi si fondono le due realt. 3) A mafia Cinisi. Altro male incombente sul commercio catanese, e non solo, i soldi della mafia cinese investiti in attivit commericali. Anche qui Turi affronta un grave problema con la sua consueta incoscienza addirittura senza nemmeno rendersi conto della gravit del fatto, amici e forze dellordine lo tireranno fuori dimpaccio mentre lui riesce a trasformare guai seri in gag comiche.

commedia

2010

3

10

5

4

2

no

si