• Home

Anche gli angeli possono sbagliare

Paolo Torrisi

Mario Rubinetti, juventino, dopo aver avuto un alterco banale con la moglie,Teresa, e l'amico Sandro, interista, decide di andare a vedere la partita Juve-Inter al bar. Da l a poco, due amicic riportano a casa Mario colpito da un ictus. Biagio, langelo della morte lo invita con una inspiegabile premura: a morire. Mario si ritrova nella sala del giudizio dove riconosce due paesane, morte da anni: Rusina e Cesira, in attesa di giudizio. Da queste viene a sapere ci che accade nel proprio paese, quartiere, casaE cos che Mario vede in casa sua lamico Sandro, diventato amico intimo della moglie. Ci lo fa andare su tutte le furie e comincia a gridare. Vuole ritornare tra i vivi ad ogni costo. Lo scalpore fa intervenire S.Pietro, che indaga sul nuovo arrivato e scopre che lAngelo Biagio ha commesso un errore: ha portato lanima di Mario mezzora prima dellora stabilita. Pietro concede allanima di ritornare tra i vivi, anche se solo per mezzora. Basta a Mario questo breve lasso di tempo per capire che nella vita tutto futile ed inarrestabile. Con serenit dir, alla moglie, allamico di essere felici

commedia

italiano

1988

3

13

13

8

8

no

si