• Home

Claucide

Alberto Ticconi

Claucide un giovane romano, figlio di patrizi esiliati. Vive in una lussuosa tenuta ma lontano da quelle realt necessarie ed un sano sviluppo affettivo, culturale, psicologico e sociale di cui ha enormemente bisogno. Si imbatte in un commerciante di stoffe gay che, per mero interesse di vendita, fa scattare nella testa del ragazzo molle da tempo in tensione. Da ci e dal confronto con i suoi genitori comincia una sequela di esplosioni tra genialit e demenza che conducono lazione sino allinesistente epilogo.

commedia

italiano

1994

1

Da 31 a 60 minuti

3

3

1

1

no

si