• Home

Una guerra per amore

Alberto Ticconi

Grottesco e ossessivo, questo lavoro, tra la commedia dell'assurdo, con sottili radici ioneschiane, ed espliciti richiami ad Eduardo e Pirandello, penetra dolorosamente in quel crogiolo altamente formativo, come altamente degenerativo, che la famiglia. Avere al posto dell'amore una guerra: questo il vero significato del titolo ed il male del personaggio, cos come di tutti gli altri personaggi, il quale muore perch divenute vane e vuote tutte quelle ragioni per cui la sua stessa vita era aggrappata a questa terra di superficie. La forte fase e comica, e quella debolissima cosmica, nascondono ed evidenziano la sofferenza, mai confessata, di entit umane che si estinguono senza cercare altro se non, egoisticamente, di conservare la propria scarna esistenza, e la debole immagine di se, presagendo di essere gi morti e, quindi, totalmente incapaci di trovare altro da se. Massacro per gli attori, esercizio di traduzione teatro/vita-Vita/Teatro per il pubblico.

commedia

italiano

1994

3

4

4

3

3

no

si