• Home
  • Autori
  • Libreria virtuale

Pompeo in Egitto

Alberto Ticconi

Pompeo, rifuggiatosi in Alessandria d'Egitto alla corte di Tolomeo, viene tradito dai grandi ministri dello stesso, e ucciso, con grande sdegno dello stesso inseguitore Cesare. La tragedia stata scritta da Leopardi a solo 14 anni e mai praticamente messa in scena se non nel 1999 dal Liceo Scientifico L.B.Alberti di Minturno a Padova in occasione della 14 ma Rassegna Internazionale Teatro Classico Antico "TITO LIVIO - CITTA' DI PADOVA"99. L'elaborazione con la creazione di cori inesistenti nell'originale assolutamente estrapolati dal testo, stata quindi una prima mondiale assoluta, con replica al teatro romano di Minturno qualche settimana dopo alla presenta del nostro grande critico letterario proff. Petronio e il presidente del Centro Nazionale Studi Leopardiani proff. Foschi, con forti e entusiasti apprezzamenti degli eminenti ospiti. Inoltre parti dello spettacolo sono state messe in scena nella stessa casa del poeta a Recanati, ospiti della Contessa Leopardi esattamente nello stesso luogo dove il giovane poeta faceva declamare le sue composizioni ad amici e parenti. A Minturno stato creato un coro di ben ventotto coriste; le coreografie, parte delle musiche, le danze, i canti, i costumi e la scenografia vennero creati appositamente per lo spettacolo.

dramma

italiano

1998

3

21

7

14

14

no

si