• Home
  • Autori
  • Libreria virtuale

Labirinto

Alfredo Balducci

Un uomo e una donna si incontrano casualmente: non si sa chi sono, da dove vengono, n dove sono diretti. I due protagonisti, che appaiono colpevoli di reati assai gravi, si gettano addosso lun laltra accuse e sospetti in un "labirinto" di supposizioni, prima abilmente costruite e poi meticolosamente smontate da essi stessi. Chi sono realmente? come si sono svolti veramente i fatti? Tutto lo svolgimento della commedia teso alla ricerca di una probabile/improbabile verit. Non riusciranno mai a raggiungere una qualche certezza: fra loro sussisteranno sempre dubbi e sospetti. Unica consapevolezza, la disperazione dellesistere.

dramma

italiano

1982

2

1

1

1

1

si

Pubblicato su Ridotto

si