• Home

I pantaloni d'oro

Mirko Di Martino

In un villaggio da qualche parte, in un giorno di qualche tempo, un furto sconvolge gli abitanti: sono spariti i Pantaloni d'oro, il simbolo della citt, i mitici indumenti indossati dall'eroe che fond il villaggio tanti secoli prima. A memoria d'uomo mai era accaduto un tale sacrilegio. Il furto innesca l'esplosione delle rivalit che tradizionalmente dividono i cittadini in "Sanculotti" da una parte e "Braghettoni" dall'altra. Ciascun gruppo incolpa l'altro del furto ed pronto a vendicarsi combattendo. Del furto viene per accusato un giovane "Braghettone" che, per discolparsi, dovr recuperare i pantaloni d'oro e scoprire il vero colpevole. Le prove saranno molte e difficili, ma saranno anche l'occasione per superare i pregiudizi nei confronti dei "Sanculotti" dal momento che sar proprio una "Sanculotta" ad aiutarlo. La commedia, attraverso un linguaggio semplice, un'atmosfera fantastica, personaggi vivaci e numerose situazioni comiche, racconta un percorso di crescita e conoscenza. I due protagonisti, infatti, torneranno alle loro case molto diversi da come ne erano partiti, perch le difficolt a cui saranno andati incontro li avranno obbligati a cercare l'uno l'aiuto dell'altro e, soprattutto, a darsi fiducia. E alla fine il frutto della loro sia pure incerta collaborazione sar l'aver appreso i valori della tolleranza, della sincerit, dell'amicizia e del rispetto.

teatro ragazzi

italiano

2005

2

Da 61 a 90 minuti

7

3

3

3

no

si