• Home

Un'ipotesi su Jean-Jacques Rousseau

Alfredo Balducci

Jean-Jacques Rousseau alla Bastiglia, undici anni prima della rivoluzione che avrebbe sconvolto la Francia e il mondo intero. Non come un comune condannato, per: Jean-Jacques Rousseau diventato un uomo famoso che il potere - nella sua miopia reazionaria - non ha il coraggio di perseguitare, ma trova pi comodo tollerare, non riuscendo a rendersi ben conto delle conseguenze che il pensiero del filosofo sta per provocare negli animi. Per la classe dirigente, dunque, Jean-Jacques Rousseau rappresenta un solo pericolo: quello di rendere noti i rapporti che ha avuto con personaggi in vista, nel libro di memorie che ha l'intenzione di pubblicare. La scoperta di questo piano potrebbe provocare nel filosofo uno stato di grave delusione, ma, per fortuna, l'incontro con alcuni giovani, suoi naturali seguaci che porteranno avanti le sue idee, puntualizzer l'importanza e l'utilit delle dottrine che per tutta la vita ha predicato. Nessuno in grado di prevedere quello chesta per accadere, ma ci sono nell'aria immateriali segni premonitori la cui impossibile eco pu giungere soltanto a menti illuminate e a privilegiate coscienze.

dramma

italiano

1972

2

Da 91 a 120 minuti

8

6

2

1

si

ONASSIS DISTINCTION PRIZE 2006

si